Una parte del progetto per la corona e laureola dellImmacolata
Una parte del progetto per la corona e laureola dellImmacolata
Lavori pubblici

Approvato il progetto per la corona e l'aureola della statua dell'Immacolata a Porta Baresana

Il calco del volto della Madonna effettuato con la scansione digitale per non intaccare la pietra

Ci sarà un importante intervento della tecnologia per preservare l'integrità dell'opera nel progetto per la realizzazione della corona e della aureola della statua dell'Immacolata a Porta Baresana, approvato negli scorsi giorni dalla Soprintendenza alle Belle Arti per la città metropolitana di Bari. Un intervento che permetterà a uno dei monumenti più rappresentativi della città di Bitonto di proseguire il suo percorso verso il completo recupero.
«La corona – ha spiegato il presidente del Comitato Feste Patronali, Nicola Pice - sarà realizzata a pezzo unico mediante fusione in alluminio a cera persa con brunitura finale, mentre l'aureola sarà in piattina di acciaio con dodici stelle a otto punte in lamiera d'acciaio tagliate e rifinite sui bordi. La corona, quale simbolo della dignità regale della Vergine, l'aureola con le dodici stelle a significare la Vergine Maria al centro del Popolo di Dio».

«L'intervento – si legge nell'atto autorizzativo della Soprintendenza - sarà effettuato secondo le vigenti disposizioni di legge, sotto il diretto controllo di questa Soprintendenza che sarà libera di dettare eventuali altre prescrizioni per la buona riuscita del restauro. In particolare, il calco della testa della Vergine deve essere eseguito con scansione digitale, in modo da non intaccare la scultura. La corona deve essere rivestita da gommini siliconici in modo da non arrecare danni alla testa della Vergine».

La posa della corona e dell'aureola avverrà il prossimo 24 maggio, giorno d'inizio delle Feste Patronali.
  • Nicola Pice
  • Porta Baresana Bitonto
Altri contenuti a tema
Per completare i lavori a Porta Baresana l'adozione di una scuola bitontina Per completare i lavori a Porta Baresana l'adozione di una scuola bitontina L'idea del consigliere regionale Damascelli per renderlo anche visitabile all'interno
Porta Baresana bicolor? Rassicurazioni dalla Soprintendenza ma niente fondi aggiuntivi Porta Baresana bicolor? Rassicurazioni dalla Soprintendenza ma niente fondi aggiuntivi Interventi anche alla parte posteriore. Damascelli: «Dall'amministrazione solo polemiche»
'Gli antichi Peuceti a Bitonto': volontari del Servizio Civile in azione al Museo De Palo Ungaro 'Gli antichi Peuceti a Bitonto': volontari del Servizio Civile in azione al Museo De Palo Ungaro Iniziato il progetto sotto la supervisione del presidente Nicola Pice
Porta Baresana: anche gli ambienti interni accessibili ai visitatori Porta Baresana: anche gli ambienti interni accessibili ai visitatori La proposta arriva dall'ex sindaco e presidente del Comitato Feste Patronali Nicola Pice
Porta Baresana: la Regione a caccia di nuovi fondi per evitare l'effetto “bicolor” Porta Baresana: la Regione a caccia di nuovi fondi per evitare l'effetto “bicolor” Abbaticchio: «Ringrazio la dirigente Pellegrini per l'impegno in questa direzione»
Al via il cantiere per il restauro di Porta Baresana a Bitonto Al via il cantiere per il restauro di Porta Baresana a Bitonto Damascelli (FI): «Orgoglioso del risultato, ma a livello locale c’è stata ostilità»
Consorzio ASI Bari: la Corte dei Conti condanna anche Nicola Pice con Emiliano Consorzio ASI Bari: la Corte dei Conti condanna anche Nicola Pice con Emiliano Con agli altri componenti del Cda è accusato di «licenziamento illegittimo» ai danni di un ex dirigente
“Francesco Birardi. Un liceale bitontino alla Grande Guerra” “Francesco Birardi. Un liceale bitontino alla Grande Guerra” Domani la presentazione nella Galleria De Vanna dell’inedito libro di Vincenzo Robles e Nicola Pice
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.