Una parte del progetto per la corona e laureola dellImmacolata
Una parte del progetto per la corona e laureola dellImmacolata
Lavori pubblici

Approvato il progetto per la corona e l'aureola della statua dell'Immacolata a Porta Baresana

Il calco del volto della Madonna effettuato con la scansione digitale per non intaccare la pietra

Ci sarà un importante intervento della tecnologia per preservare l'integrità dell'opera nel progetto per la realizzazione della corona e della aureola della statua dell'Immacolata a Porta Baresana, approvato negli scorsi giorni dalla Soprintendenza alle Belle Arti per la città metropolitana di Bari. Un intervento che permetterà a uno dei monumenti più rappresentativi della città di Bitonto di proseguire il suo percorso verso il completo recupero.
«La corona – ha spiegato il presidente del Comitato Feste Patronali, Nicola Pice - sarà realizzata a pezzo unico mediante fusione in alluminio a cera persa con brunitura finale, mentre l'aureola sarà in piattina di acciaio con dodici stelle a otto punte in lamiera d'acciaio tagliate e rifinite sui bordi. La corona, quale simbolo della dignità regale della Vergine, l'aureola con le dodici stelle a significare la Vergine Maria al centro del Popolo di Dio».

«L'intervento – si legge nell'atto autorizzativo della Soprintendenza - sarà effettuato secondo le vigenti disposizioni di legge, sotto il diretto controllo di questa Soprintendenza che sarà libera di dettare eventuali altre prescrizioni per la buona riuscita del restauro. In particolare, il calco della testa della Vergine deve essere eseguito con scansione digitale, in modo da non intaccare la scultura. La corona deve essere rivestita da gommini siliconici in modo da non arrecare danni alla testa della Vergine».

La posa della corona e dell'aureola avverrà il prossimo 24 maggio, giorno d'inizio delle Feste Patronali.
  • Nicola Pice
  • Porta Baresana Bitonto
Altri contenuti a tema
Il video mapping su Porta Baresana sarà ammirabile sino al 2 giugno Il video mapping su Porta Baresana sarà ammirabile sino al 2 giugno Abbaticchio e Mangini: «Omaggio dell'Amministrazione comunale alla Santa Patrona»
"I racconti dell'ulivo": nell'omaggio ad Enzo Morelli diversi autori di Bitonto "I racconti dell'ulivo": nell'omaggio ad Enzo Morelli diversi autori di Bitonto Il trecentesimo volume del catalogo Secop Edizioni esalta l'amore per la nostra terra
Il progetto su Dante della Fondazione DePalo-Ungaro promosso a livello nazionale Il progetto su Dante della Fondazione DePalo-Ungaro promosso a livello nazionale Ha ricevuto il patrocinio del Comitato per la Celebrazione dei 700 anni dalla morte del sommo poeta
Riqualificazione Villa Sylos: è scontro sui “meriti” Riqualificazione Villa Sylos: è scontro sui “meriti” L'ex sindaco Pice rivendica il suo impegno: «Ci si vanta senza ricordare il passato». Abbaticchio: «Astio immotivato»
Quarant’anni fa moriva a Bitonto Piripicchio: il ricordo di Nicola Pice Quarant’anni fa moriva a Bitonto Piripicchio: il ricordo di Nicola Pice «Michele Genovese, umile artista di strada che avrebbe meritato maggior fortuna»
1 Ritrovata la testa di Baldassarre sul portale della Cattedrale di Bitonto Ritrovata la testa di Baldassarre sul portale della Cattedrale di Bitonto Fu staccata da una pallonata decine d'anni fa: tornerà al suo posto grazie all'impegno del professor Pice e Graziano Lisi
Vandali di Capodanno a Bitonto: il fuoco danneggia Porta Baresana Vandali di Capodanno a Bitonto: il fuoco danneggia Porta Baresana Una fioriera vola nel fossato e un'altra pianta viene data alle fiamme
A Nicola Pice e Maria Antonietta Elia l'Onorificenza al Merito del Presidente della Repubblica A Nicola Pice e Maria Antonietta Elia l'Onorificenza al Merito del Presidente della Repubblica I due docenti di Bitonto insigniti del riconoscimento a Bari insieme a Giovanna Pice e Gaetano Attivissimo
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.