Il progetto approvato
Il progetto approvato
Lavori pubblici

Approvato il progetto esecutivo della nuova velostazione

Potrà essere realizzata con fondi regionali in via Senatore Angelini

Un edificio, chiuso e custodito, in cui lasciare la propria bici – anche in ricarica, in caso di mezzo elettrico - per salire poi in treno e poter tornare in sicurezza a riprenderla evitando così di congestionare il traffico cittadino. Nasce con questo obiettivo l'idea di realizzare una velostazione all'interno della stazione centrale delle Ferrovie del Nord-Barese, a Bitonto, il cui progetto esecutivo è stato approvato proprio in questi giorni dalla giunta comunale.
Si tratta in realtà di una rielaborazione della proposta progettuale già presentata l'anno scorso per un finanziamento regionale, la cui verifica di ammissibilità sostanziale è stata però ritenuta, in un primo momento, non superata. Il Comune adesso, in linea con quanto previsto nello stesso Avviso regionale, ha la possibilità di ripresentare il progetto modificato e completo della progettazione esecutiva, in cui è previsto l'ingresso alla struttura - che sarà alimentata da un impianto fotovoltaico a tetto - su via Senatore Angelini, in prossimità dell'incrocio con via G. Ancona.
«L'ammontare complessivo del Quadro Economico di Progetto – si legge nella delibera - è pari a 241.322,36 euro, la cui intera copertura potrà essere sostenuta, in caso di ammissione al finanziamento, da parte della Regione Puglia attraverso il fondo POR PUGLIA 2014-2020 Asse IV "Energia sostenibile e qualità della vita" Azione 4.4 "Interventi per l'aumento della mobilità sostenibile nelle aree urbane e sub urbane" (sub-Azione 4.4.a - Realizzazione di infrastrutture e nodi di interscambio finalizzati all'incremento della mobilità collettiva e alla distribuzione ecocompatibile».

L'Amministrazione Comunale, tramite l'Assessorato alla "Polizia Locale - Verde e Decoro Urbano - Trasporti e Viabilità locale", ha quindi deciso di partecipare al bando regionale, inserendo la velostazione tra gli obiettivi che compongono il Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile, che mette a sistema gli itinerari cicloturistici esistenti con il sistema di ciclovie nazionali ed internazionali presenti sul territorio della Città Metropolitana di Bari.
Il PAES, infatti, «lavora a migliorare l'interconnessione tra il livello locale e il livello sovraordinato, individuando percorsi continui su assi di comunicazione ferroviaria e stradale che si interlacciano», attraverso la realizzazione, nel Barese, di «3 sistemi di ciclovie: del Waterfront, dell'Alta Murgia e delle Lame. Bitonto rientra nei percorsi del sistema di "Ciclovie del Waterfront" e "delle Lame", in particolare di 4 itinerari provinciali che collegano Bitonto a Giovinazzo, Palese, Bitetto e Auricarro (frazione di Palo del Colle)».

«La proposta di realizzazione di una velostazione all'interno della stazione centrale di Bitonto – spiegano da Palazzo Gentile - rappresenta un tassello importante in un quadro programmatorio che vede, dalla scala metropolitana a quella urbana, una particolare attenzione nei confronti della mobilità dolce. Con una velostazione gli utenti (pendolari, turistici e semplici utilizzatori) avranno a disposizione un luogo per il deposito delle biciclette sicuro grazie alla previsione di un impianto di videosorveglianza costituito da telecamere», che potranno essere «integrate al Sistema di monitoraggio già in uso alla Polizia Municipale».
  • Ferrotramviaria Bitonto
Altri contenuti a tema
Velostazione di Bitonto: la Regione concede il finanziamento Velostazione di Bitonto: la Regione concede il finanziamento Sarà realizzata in via Senatore Angelini e consentirà di prendere il treno e lasciare la bici in sicurezza
Cambiano gli orari delle stazioni di Bitonto Cambiano gli orari delle stazioni di Bitonto Chiusura totale nelle giornate domenicali e festive
1 Il deposito autobus di via Planelli esaspera i cittadini: «Salute in grave pericolo» Il deposito autobus di via Planelli esaspera i cittadini: «Salute in grave pericolo» La denuncia dei residenti: «Mezzi a lungo accesi e gas di scarico direttamente in casa»
Biglietterie treni chiuse a Bitonto per Natale e Capodanno Biglietterie treni chiuse a Bitonto per Natale e Capodanno Orario ridotto nei prefestivi: porte sbarrate anche alla Befana
A Bitonto una velostazione nella stazione ferroviaria A Bitonto una velostazione nella stazione ferroviaria Il Comune convoca il partenariato Economico e Sociale per condividere il progetto che aumenta le bici e taglia le auto
Aggiudicati i lavori per la fogna bianca a Bitonto Aggiudicati i lavori per la fogna bianca a Bitonto È anche il primo passo per la realizzazione del sottopasso su via S. Spirito. Abbaticchio: «Aspettiamo queste opere da decenni»
Treno contro auto fra Terlizzi e Bitonto: tragedia sfiorata Treno contro auto fra Terlizzi e Bitonto: tragedia sfiorata Il mezzo di un vigilante rimane fra le sbarre di un passaggio a livello, ma l'uomo riesce a salvarsi
SI Bitonto: «No al sottopasso senza passaggi pedonali» SI Bitonto: «No al sottopasso senza passaggi pedonali» Per gli attivisti è «un'opera utile. Ma non si rincorra la smania dei partiti di intestarsi i meriti»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.