Il ministro Marco Minniti a Bari
Il ministro Marco Minniti a Bari
Cronaca

Anziana uccisa, Minniti a Bari: «Fatto inaccettabile, no a zone franche»

Il vertice in Prefettura a Bari dopo l'omicidio di Anna Rosa Tarantino. Il ministro: «Lo Stato risponderà»

«Quello che è avvenuto a Bitonto è inaccettabile». Lo ha detto il ministro dell'Interno, Marco Minniti, al termine del Comitato per l'Ordine e la Sicurezza convocato d'urgenza in Prefettura a Bari dopo l'agguato in cui ha perso la vita Anna Rosa Tarantino, vittima innocente di un agguato.

«È inaccettabile - ha detto - che in Italia una persona perda la vita per essersi trovata al posto sbagliato nel momento sbagliato. Che poi non erano il posto sbagliato e il momento sbagliato e questo rende ancora più urgente una risposta. La risposta dello Stato sarà molto dura - ha proseguito il ministro - non consentiremo nemmeno angoli franchi. I malavitosi si muovono dentro l'illegalità come pesci nell'acqua e noi dobbiamo prosciugare lo stagno dell'illegalità».

Il comitato era stato convocato d'urgenza dopo l'agguato dello scorso 30 dicembre nel quale ha perso la vita Anna Rosa Tarantino che stava attraversando la strada ed è rimasto ferito il pregiudicato 20enne Giuseppe Casadibari, ritenuto dagli inquirenti l'obiettivo dei sicari.

Stando alle indagini di Carabinieri e Polizia, coordinate dal pm della Dda di Bari Ettore Cardinali e dal collega della Procura ordinaria Marco D'Agostino, a Bitonto sarebbe in atto una guerra fra clan rivali per la gestione dello spaccio di droga. L'agguato nel quale è stata uccisa l'anziana, avvenuto nel centro storico, potrebbe essere stato una risposta ad una precedente sparatoria avvenuta all'alba della stessa mattina dinanzi alla casa di un boss alla periferia della città.

Alla riunione in Prefettura presieduta dal ministro Marco Minniti hanno partecipato funzionari del Ministero e i vertici nazionali e locali delle forze dell'ordine: il capo della Polizia, Franco Gabrielli, il comandante generale dei Carabinieri, generale Tullio Del Sette, e il comandante interregionale dell'Italia meridionale della Guardia di Finanza, generale Carlo Ricozzi. Accanto al ministro c'è il prefetto di Bari, Marilisa Magno.

All'incontro hanno partecipato anche i magistrati baresi Giuseppe Volpe, capo della Procura, Francesco Giannella, coordinatore della Direzione Distrettuale Antimafia e Giannicola Sinisi, sostituto pg della Corte d'Appello. Presenti anche i sindaci di Bari e Bitonto, Antonio Decaro e Michele Abbaticchio.
  • Marco Minniti
Altri contenuti a tema
Minniti: «Nessuna impunità per delitti così efferati» Minniti: «Nessuna impunità per delitti così efferati» Il ministro si è complimentato con le forze dell'ordine, dopo l'operazione di questa mattina
1 Omicidio Tarantino: «Poche decine di uomini in più non risolveranno il problema» Omicidio Tarantino: «Poche decine di uomini in più non risolveranno il problema» L'associazione 'I Cittadini contro le mafie e la corruzione' chiede al ministro interventi sociali strutturali
2 Abbaticchio ringrazia Minniti: «Efficace smantellamento delle piazze di spaccio» Abbaticchio ringrazia Minniti: «Efficace smantellamento delle piazze di spaccio» A margine del Comitato provinciale per l'ordine pubblico e la sicurezza che si è svolto mercoledì a Bari
1 Strage di ulivi nelle campagne: l'impegno del ministro Minniti Strage di ulivi nelle campagne: l'impegno del ministro Minniti Incontro al Viminale con Coldiretti Puglia
Anziana uccisa, in arrivo cento unità delle forze dell’ordine Anziana uccisa, in arrivo cento unità delle forze dell’ordine Sono 40 poliziotti, 40 carabinieri e 20 finanzieri. Saranno operativi già nelle prossime ore
Ecco il piano per controllare il territorio di Bitonto Ecco il piano per controllare il territorio di Bitonto La risposta dello Stato annunciata dal ministro Minniti arriverà su tre fronti
Anziana uccisa, domani vertice a Bari con Minniti Anziana uccisa, domani vertice a Bari con Minniti Il ministro degli Interni incontra i sindaci e il prefetto di Bari. Nello stesso giorno il funerale
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.