Vaccinazione anti-Covid al Di Venere
Vaccinazione anti-Covid al Di Venere
Vita di città

Anpi Bitonto: «Vaccinarsi è un dovere civico»

L'associazione dei partigiani invita la cittadinanza a comportamenti responsabili

Sottoporsi al vaccino anti Covid non è solo un modo per tutelare la propria salute ma anche per avere cura degli altri. È per questo motivo che la sezione locale dell'Associazione Nazionale dei Partigiani ha invitato la popolazione di Bitonto a mantenere comportamenti responsabili nella gestione dell'epidemia.

«L'emergenza pandemica dovuta al Coronavirus – scrivono dall'ANPI - ci impone una seria riflessione. Quale potrebbe essere il contributo di ognuno di noi nel contrastare questa sciagura in atto, oltre al rispetto delle disposizioni impartite, al distanziamento, all'osservanza delle regole, all'uso dei dispositivi? Anche in questo caso la nostra Costituzione indica la via maestra che ognuno di noi dovrebbe percorrere in quanto appartenente ad una comunità. Il I comma dell'art. 32 della Costituzione, infatti, recita: "La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti." In quest'ottica diventa dovere civico sottoporsi alla vaccinazione anticovid per salvaguardare non solo noi stessi ma anche la comunità. Questo comportamento di rispetto e di disponibilità a cooperare per migliorare la qualità della nostra vita richiama ad un senso di solidarietà e di responsabilità».

«L'attuale situazione è pericolosa – si legge ancora nella nota - non solo perché mette a rischio la nostra vita e la nostra economia, ma anche perché l'isolamento e il disagio che stiamo vivendo potrebbero diventare terreno fertile per quelle forze reazionarie, come i patrioti trumpiani insegnano, che facendo leva sulle ansie e sulle paure della gente potrebbero incentivare modelli sociali alternativi al nostro sistema democratico. Per tutti questi motivi l'Anpi, sezione locale di Bitonto, invita tutti a tenere un comportamento responsabile e vigilante anche aderendo alla campagna di vaccinazione anticovid, come unico rimedio per porre fine a questa calamità e tornare alle nostre sicurezze e alla nostra vita di sempre».
  • Vaccini
  • ANPI Bitonto
  • Covid
  • Vaccino Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

745 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, 12 decessi nelle ultime ore Covid in Puglia, 12 decessi nelle ultime ore 67 pazienti in terapia intensiva, quasi 800 in tutto i ricoverati
ASL Bari conferma: 722 contagi a Bitonto tra il 10 ed il 16 gennaio ASL Bari conferma: 722 contagi a Bitonto tra il 10 ed il 16 gennaio Andamento in lieve flessione rispetto alla settimana precedente
In Puglia 24mila negativizzati nelle ultime ore In Puglia 24mila negativizzati nelle ultime ore Crescono però i ricoveri, mentre calano i positivi
Parrucchieri e centri estetici: le nuove regole sul Green Pass Parrucchieri e centri estetici: le nuove regole sul Green Pass Sono in vigore da ieri, 20 gennaio
Oltre 1200 positivi a Bitonto: i dati forniti dal sindaco Oltre 1200 positivi a Bitonto: i dati forniti dal sindaco Abbaticchio: «Percentuale in linea con la media metropolitana»
Terapia intensiva: indice di occupazione al 14% in Puglia Terapia intensiva: indice di occupazione al 14% in Puglia Nessun nuovo dato su Bitonto. Sale anche il numero dei ricoverati in area non critica
Dalla ripresa delle lezioni 767 contagi nelle scuole Dalla ripresa delle lezioni 767 contagi nelle scuole I nuovi dati nel report dell'ASL Bari
Oltre 21mila bitontini con tre dosi di vaccino anti-Covid Oltre 21mila bitontini con tre dosi di vaccino anti-Covid Il dato arriva dall'ASL Bari e fotografa un ritardo rispetto ad altre città dell'Area Metropolitana
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.