Il Velo Ok danneggiato
Il Velo Ok danneggiato
Cronaca

Anche il Velo Ok di via Ammiraglio Vacca è ko

Ennesimo atto vandalico che lascia senza parole

Ancora vandali in azione, questa volta in via Ammiraglio Vacca, per abbattere un Velo Ok (non ci sono riusciti del tutto, ma il danno è gravissimo), il rilevatore di velocità invocato tempo addietro da diversi residenti di Bitonto per far sì che molti automobilisti e centauri moderassero la velocità nel centro urbano.

Un ennesimo schiaffo a chi vorrebbe una Bitonto diversa, al buon senso ed alle regole del vivere civile. E così dopo quello distrutto qualche giorno fa a Mariotto, è il secondo Velo OK distrutto in pochi giorni.

Anche questa volta i responsabili resteranno impuniti?
  • Velo Ok
Altri contenuti a tema
Abbattuto di nuovo il Velo Ok di Via Terlizzi a Mariotto Abbattuto di nuovo il Velo Ok di Via Terlizzi a Mariotto Ennesimo episodio di vandalismo che colpisce le frazioni
Colonnina VelOK abbattuta a Bitonto in via Ammiraglio Vacca Colonnina VelOK abbattuta a Bitonto in via Ammiraglio Vacca Dopo gli episodi nelle frazioni, prosegue l'esistenza tribolata di questi presidi di sicurezza
I Velo ok nelle frazioni rimontati su alte attrezzature sospese I Velo ok nelle frazioni rimontati su alte attrezzature sospese Il Comune di Bitonto sfida i vandali che li hanno già distrutti 3 volte
Da martedì a Bitonto Velo ok in azione Da martedì a Bitonto Velo ok in azione Le postazioni attive presidiate a rotazione da una pattuglia della PM
Velo Ok abbattuti, Abbaticchio: «Bitonto è in piedi, non ci batteranno» Velo Ok abbattuti, Abbaticchio: «Bitonto è in piedi, non ci batteranno» I rilevatori di velocità saranno installati su attrezzature sospese da massicci pali
1 Abbattuti per la terza volta i Velo Ok di Palombaio Abbattuti per la terza volta i Velo Ok di Palombaio Colpiti anche quelli di Mariotto. L'assessore Bonasia: Continua la prova di forza
1 Ancora distrutti i Velo Ok di Palombaio Ancora distrutti i Velo Ok di Palombaio Sono stati fatti esplodere con i botti di fine anno. Erano stati ripristinati ieri dopo essere stati divelti a poche ore dall'installazione
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.