Levacuazione del tribunale
Levacuazione del tribunale
Cronaca

Accoltellò la moglie e ferì la figlia: a Bitonto il processo per un 44enne di Monopoli

L'accusa è duplice tentato omicidio: rischia fino a 20 anni

Sarà celebrato nell'aula bunker del Tribunale di Bitonto il processo per un 44enne di Monopoli accusato di aver tentato di uccidere la moglie presa a coltellate davanti alla figlia, anch'ella ferita dalla furia omicida dell'uomo. Vittime della follia dell'aggressore una 36enne e sua figlia di appena 7 anni che dopo anni di violenze mai denunciate, anche di tipo sessuale, hanno rischiato di perdere la vita durante uno dei frequenti accessi d'ira dell'uomo. L'episodio culmine si verificò il 15 novembre del 2017 quando avrebbe ripetutamente accoltellato la moglie e in seguito colpita con una stampella, una stufa elettrica, un matterello, una bottiglia di vetro, poi sarebbe passato a pugni, schiaffi e calci e avrebbe, infine, tentato di strangolarla, strappando i capelli e ferendo anche la piccola. Quel giorno, la donna sarebbe riuscita a fuggire e a chiedere aiuto mentre l'uomo si barricò in casa con la bambina fino all'arrivo della polizia che mise in salvo madre e figlia e lo arrestò.
Il processo sarà celebrato con il rito abbreviato dinanzi al gup del Tribunale di Bari Giovanni Anglana. Il difensore dell'uomo ha chiesto l'assoluzione per alcune imputazioni e, per uno dei due tentati omicidi, la derubricazione in lesioni personali. La sentenza nel tribunale di Bitonto è prevista per il prossimo 7 marzo.

  • Tribunale Bitonto
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Mafia foggiana: a processo a Bitonto il boss Rocco Moretti Mafia foggiana: a processo a Bitonto il boss Rocco Moretti Chiesti 56 anni di carcere per lui e i suoi sodali
«Sei tu l'ispettore?». Bambina riconosce l'eroe che l'ha salvata dall'orco in casa «Sei tu l'ispettore?». Bambina riconosce l'eroe che l'ha salvata dall'orco in casa Emozione per un poliziotto bitontino: «Sono fortunato: faccio un lavoro straordinario»
Rapine e sequestri agli autotrasportatori: 11 in carcere Andria. Tra loro anche un bitontino Rapine e sequestri agli autotrasportatori: 11 in carcere Andria. Tra loro anche un bitontino Più di 100 anni di pena assegnati. Fondamentale il contributo dei collaboratori di giustizia
Spaccio di droga a Bitonto: arrestato 28enne incensurato Spaccio di droga a Bitonto: arrestato 28enne incensurato In casa aveva più di 200 grammi di stupefacenti già pronti per essere venduti
Una bomba a Bitonto: sgomberato il Tribunale, ma era un falso allarme Una bomba a Bitonto: sgomberato il Tribunale, ma era un falso allarme «Esploderà il palazzo. Cristo vi purificherà». E l'edificio viene evacuato. Poi tutto rientra in un paio d'ore
Assalto a tir, autista sequestrato e rilasciato a Mariotto Assalto a tir, autista sequestrato e rilasciato a Mariotto L’uomo, illeso, è stato trovato nelle campagne della frazione di Bitonto
A un passo dal farla finita, riceve l’aiuto di una passante A un passo dal farla finita, riceve l’aiuto di una passante Insieme ai parenti dell’uomo e alla Polizia è intervenuta per scongiurare il tragico epilogo
Rapina in banca in piazza Marconi a Bitonto Rapina in banca in piazza Marconi a Bitonto Un uomo con un taglierino è entrato nella filiale della Banca Popolare seminando il panico fra clienti e impiegati
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.