L'ex tribunale di Bitonto
L'ex tribunale di Bitonto
Cronaca

Accoltellò la moglie e ferì la figlia: a Bitonto il processo per un 44enne di Monopoli

L'accusa è duplice tentato omicidio: rischia fino a 20 anni

Sarà celebrato nell'aula bunker del Tribunale di Bitonto il processo per un 44enne di Monopoli accusato di aver tentato di uccidere la moglie presa a coltellate davanti alla figlia, anch'ella ferita dalla furia omicida dell'uomo. Vittime della follia dell'aggressore una 36enne e sua figlia di appena 7 anni che dopo anni di violenze mai denunciate, anche di tipo sessuale, hanno rischiato di perdere la vita durante uno dei frequenti accessi d'ira dell'uomo. L'episodio culmine si verificò il 15 novembre del 2017 quando avrebbe ripetutamente accoltellato la moglie e in seguito colpita con una stampella, una stufa elettrica, un matterello, una bottiglia di vetro, poi sarebbe passato a pugni, schiaffi e calci e avrebbe, infine, tentato di strangolarla, strappando i capelli e ferendo anche la piccola. Quel giorno, la donna sarebbe riuscita a fuggire e a chiedere aiuto mentre l'uomo si barricò in casa con la bambina fino all'arrivo della polizia che mise in salvo madre e figlia e lo arrestò.
Il processo sarà celebrato con il rito abbreviato dinanzi al gup del Tribunale di Bari Giovanni Anglana. Il difensore dell'uomo ha chiesto l'assoluzione per alcune imputazioni e, per uno dei due tentati omicidi, la derubricazione in lesioni personali. La sentenza nel tribunale di Bitonto è prevista per il prossimo 7 marzo.

  • Tribunale Bitonto
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
L'accusa del Fasano: «Calciatori aggrediti nell'intervallo a Bitonto» L'accusa del Fasano: «Calciatori aggrediti nell'intervallo a Bitonto» La replica del vicepresidente neroverde Orlino: «Siamo sorpresi»
Il vecchio Tribunale di Bitonto diventerà un centro di aggregazione giovanile comunale Il vecchio Tribunale di Bitonto diventerà un centro di aggregazione giovanile comunale Ad annunciare il rilancio strategico il sindaco Michele Abbaticchio
2,5 chili di hashish nell'auto: in manette un corriere della droga 2,5 chili di hashish nell'auto: in manette un corriere della droga I poliziotti del Commissariato hanno bloccato un 47enne di Bari sulla provinciale per Santo Spirito
"Dono ricerca, ridono la vita", iniziativa della Polizia di Stato "Dono ricerca, ridono la vita", iniziativa della Polizia di Stato Il Commissariato di Bitonto al fianco dell’associazione italiana per la lotta al neuroblastoma
Addio a Manuela, giovane poliziotta falciata dal Covid Addio a Manuela, giovane poliziotta falciata dal Covid Per anni ha servito la città di Bitonto. Lascia il marito e tre figli piccoli
Da Bitonto a Bari per rubare in un negozio di articoli sportivi Da Bitonto a Bari per rubare in un negozio di articoli sportivi Tre donne denunciate dopo essere state fermate dalla Polizia
Iniziato ieri a Bitonto il processo per il crac alla Popolare di Bari Iniziato ieri a Bitonto il processo per il crac alla Popolare di Bari In centinaia davanti all'aula bunker per protestare: «I risparmi di una vita spariti nel nulla»
Colpito da Dacur, trovato nel centro di Bari: denunciato un 47enne di Bitonto Colpito da Dacur, trovato nel centro di Bari: denunciato un 47enne di Bitonto L'uomo, un pluripregiudicato tunisino residente in città, è stato fermato dalla Polizia di Stato
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.