il Centro di raccolta rifiuti urbano
il Centro di raccolta rifiuti urbano
Lavori pubblici

A Bitonto presto un centro urbano di raccolta rifiuti

I lavori saranno appaltati a luglio. Abbaticchio: «Verso il porta a porta su tutto il territorio»

Mentre si va perfezionando il percorso burocratico di istituzione della Servizi Ambientali Nord Barese, in sostituzione dell'Azienda Servizi Vari in via di dismissione nella gestione del ciclo dei rifiuti in città, a Bitonto arriva il primo centro urbano di raccolta dei rifiuti differenziati. Ad annunciarlo è il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, che ha spiegato come «nel mese di luglio vedremo finalmente pubblicato anche l'appalto per la realizzazione del primo centro di raccolta urbano del Comune di Bitonto, finanziato dalla città metropolitana di Bari grazie a un progetto elaborato anni fa dall'amministrazione». Per il primo cittadino si tratta di un ulteriore passo «verso il porta a porta complessivo per l'intero territorio» e di conseguenza verso la crescita della percentuale di rifiuti differenziati, rimasti per anni al palo in tutti i comuni coinvolti nella nascita della Sanb.

Il centro di raccolta urano di rifiuti differenziati era stato ammesso a finanziamento dalla Regione Puglia, che aveva promosso un progetto presentato dal Comune di Bitonto, in materia di raccolta dei rifiuti urbani e riconoscendo l'ammissibilità di un contributo di 300mila euro per la realizzazione dell'intervento.
Le risorse per la realizzazione del centro, che sarà ubicato sulla 6° Strada via delle Nazioni, una delle traverse che collegano nella zona Artigianale proprio viale delle Nazioni con viale Italia, rivengono dai fondi P0R Puglia 2014-2020.
  • Asv
  • Rifiuti Bitonto
  • Michele Abbaticchio
  • Azienda Servizi Vari Bitonto
  • SANB
Altri contenuti a tema
Cantiere Piazza Caduti: cambia la viabilità a Bitonto Cantiere Piazza Caduti: cambia la viabilità a Bitonto Via Magenta a senso unico per recuperare i posti auto eliminati dalla piazza. Abbaticchio: «Facciamone un nuovo fiore all'occhiello della città»
Casi Covid in discesa a Bitonto: ora sono 442 Casi Covid in discesa a Bitonto: ora sono 442 Ma preoccupano i nuovi casi registrati nelle due strutture locali a servizio degli anziani
Focolaio Covid fra gli anziani: i parroci di Bitonto uniti in preghiera Focolaio Covid fra gli anziani: i parroci di Bitonto uniti in preghiera Preoccupa il cluster individuato fra gli ospiti di Villa Giovanni XXIII
Capitale italiana della Cultura: «Oltre il risultato nuova energia per la Città Metropolitana» Capitale italiana della Cultura: «Oltre il risultato nuova energia per la Città Metropolitana» Il sindaco Abbaticchio e l'assessore Mangini scrivono ai colleghi di Bari e Taranto battuti in finale da Procida
Contagi in salita a Bitonto: sono 645. E da oggi è zona arancione Contagi in salita a Bitonto: sono 645. E da oggi è zona arancione Abbaticchio: «La ristorazione non è la causa del peggioramento. I contagi avvengono in casa»
Velo Ok abbattuti, Abbaticchio: «Bitonto è in piedi, non ci batteranno» Velo Ok abbattuti, Abbaticchio: «Bitonto è in piedi, non ci batteranno» I rilevatori di velocità saranno installati su attrezzature sospese da massicci pali
Il 25 gennaio partono a Bitonto i lavori in Piazza Caduti Il 25 gennaio partono a Bitonto i lavori in Piazza Caduti Abbaticchio: «Il frutto delle richieste dei residenti in un punto troppo importante della città»
«All'Asv Bitonto anomala ondata di incarichi ad avvocati baresi» «All'Asv Bitonto anomala ondata di incarichi ad avvocati baresi» L'accusa di Onda Civica: «1,5 milioni di euro finiti nelle tasse dei contribuenti»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.