Emanuele Natalizio ed Antonio Moschetta
Emanuele Natalizio ed Antonio Moschetta
Cultura, Eventi e Spettacolo

A Bitonto la scienza a tavola con Antonio Moschetta

Università degli Studi di Bari e ristorante Il Patriarca insieme per promuovere la cultura dell'olio e della coratina

Un connubio perfetto fra cibo e scienza per valorizzare l'olio extravergine di oliva nell'ambito di un progetto dedicato ala cultivar Coratina. È questo l'obiettivo dell'iniziativa in programma venerdì 17 gennaio a Bitonto nella suggestiva cornice del Museo Diocesano di via Ferrante Aporti.
Alimentazione e scienza si intrecciano nell'evento organizzato dall'Università degli Studi di Bari con Emanuele Natalizio, del ristorante Il Patriarca, durante il quale si esploreranno i legami organolettici e le prospettive future della filiera dell'olio extravergine. Relatore d'eccezione sarà Antonio Moschetta, docente di medicina interna e ricercatore AIRC che coinvolgerà professionisti, produttori agricoli e università.

Raccontare il territorio che mette assieme oltre a scienza e piacere, anche la cultura dell'olio extravergine di oliva, funzionando anche da formazione sul campo per i produttori.
«»I consumatori - spiega Emanuele Natalizio - sono attenti alla qualità che trovano in tavola. Una esigenza dettata dal cambiamento culturale dell'arte della cucina e del cibo naturale. Non solo. E' strategico, dunque, valorizzare le monocultivar, cambiare rotta e promuovere la filiera di qualità. Tale iniziativa, quindi, contribuisce non solo a creare momenti di informazione e di formazione sulla identità dell'olio extravergine di oliva monovarietale, ma anche a lanciare un messaggio culturale su un prodotto che va apprezzato non solo per la sua classificazione merceologica e la composizione chimica, ma anche e soprattutto per le sensazioni edonistiche che offre al consumatore e per l'importante ruolo salutistico e nutrizionale che riveste nell'alimentazione».

Alla manifestazione, cui seguirà una cena su prenotazione presso il Ristorante "Il Patriarca" via Beccherie Lisi, 15 (tel 0803740840), interverranno anche Maria Luisa Clodoveo, Docente di Scienza e Tecnologia Alimentare Dipartimento di Medicina – Uniba, Marco Reggia, giornalista Flos Olei, Riccardo Scarpellini, Presidente F.J. Tytherleigh Italia, Filippo Falugiani, Presidente Airo, Fabiana De Nicolò, Assaggiatore ed esperta in Comunicazione dell'olio e gli chef Emanuele Natalizio e Andrea Perrini.
  • olio extra vergine d'oliva
  • Antonio Moschetta
  • Emanuele Natalizio
  • Il Patriarca
Altri contenuti a tema
A Bitonto l’edizione 2020 del Premio Biol che premia il miglior olio EVO A Bitonto l’edizione 2020 del Premio Biol che premia il miglior olio EVO Il concorso internazionale inizia oggi con l'assaggio e la valutazione della qualità degli oli bitontini
Sabato Michele Mirabella presenta a Bitonto il libro “Quando c’è la salute” Sabato Michele Mirabella presenta a Bitonto il libro “Quando c’è la salute” “Storie vere o supposte: curiosità, miti e dicerie della medicina”
L’oro di Puglia firmato Schinosa: l’azienda agricola Di Martino L’oro di Puglia firmato Schinosa: l’azienda agricola Di Martino L’extravergine di oliva che nasce a Trani e gira il mondo
Italia Olivicola: il bitontino Gennaro Sicolo lascia al nuovo presidente Fabrizio Pini Italia Olivicola: il bitontino Gennaro Sicolo lascia al nuovo presidente Fabrizio Pini La decisione presa per motivi personali. Il riconoscenza per il lavoro fatto da tutto il consorzio
Antonio Moschetta e Italia Olivicola insieme contro il cancro Antonio Moschetta e Italia Olivicola insieme contro il cancro Con i frantoi Cima di Bitonto e Produttori Olivicoli si potrà acquistare una lattina di olio e aiutare la ricerca
Puzza dal depuratore di Bitonto: sversamenti abusivi dai frantoi Puzza dal depuratore di Bitonto: sversamenti abusivi dai frantoi A causare il diffondersi dei cattivi odori lo scarico illecito delle acque di vegetazione della lavorazione delle olive
Oggi a Bitonto il XVII Premio Nazionale Ss. Medici Oggi a Bitonto il XVII Premio Nazionale Ss. Medici Saranno premiati i giovani laureati in Medicina, Psicologia e Farmacia
A Bitonto “Monumenti Aperti” nel weekend del 23 e 24 novembre A Bitonto “Monumenti Aperti” nel weekend del 23 e 24 novembre Oltre 1200 volontari per condurre i turisti tra le bellezze del territorio e nei frantoi per scoprire come nasce l'oro di Puglia
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.