Coronavirus. <span>Foto sanitaintormazione.it</span>
Coronavirus. Foto sanitaintormazione.it
Cronaca

249 nuovi casi Covid registrati nelle ultime ore in Puglia

168 i pazienti ricoverati negli ospedali, 17 dei quali nei reparti di terpia intensiva

La Regione Puglia ha diffuso il bollettino Covid aggiornato alle ore 13:00 di martedì 23 novembre. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 4634205 test, dai quali sono emersi complessivamente 277715 casi di positività (il 5.99% del campione totale).

Il totale di casi positivi registrati nelle singole Province pugliesi dall'inizio dell'emergenza

100813 Area Metropolitana di Bari
49134 Provincia di Foggia
42631 Provincia di Taranto
32802 Provincia di Lecce
28683 Provincia Bat
22073 Provincia di Brindisi
1030 residenti fuori regione
549 provincia di residenza non nota

L'aggiornamento quotidiano sul numero dei guariti e dei deceduti in Puglia

266889 pazienti sono guariti (220 nelle ultime ore) mentre il bilancio dei decessi è salito a 6878.

Gli attualmente positivi, la percentuale dei ricoverati e il numero di pazienti in terapia intensiva in Puglia

I casi attualmente positivi in Puglia sono quindi 3948 (26 in più rispetto a ieri): 3780 in isolamento domiciliare, 168 i ricoverati in ospedale (2 in più rispetto a ieri) compresi i 17 che al momento occupano posti letto in terapia intensiva (dato stabile rispetto a ieri).
L'incidenza delle ospedalizzazioni rispetto al totale degli attualmente positivi è pari al 4.25%.
L'incidenza dei posti letto occupati in terapia intensiva Covid rispetto al totale dei positivi ricoverati è del 10.12%.

I dati relativi alle ultime 24 ore

I test registrati sul territorio regionale nelle ultime 24 ore sono stati 22643, dei quali 249 (pari all'1.09%) hanno avuto riscontro positivo.
Il dettaglio:​
83 Provincia di Taranto
54 Provincia di Foggia
47 Provincia di Lecce
38 Area Metropolitana di Bari
15 Provincia Bat
13 Provincia di Brindisi
2 casi di residenti fuori regione
3 casi di provincia in via di definizione sono stati riclassificati e attribuiti

I decessi verificatisi nelle ultime ore

Sono stati registrati 3 decessi nelle ultime 24 ore.
Il computo totale dei positivi al Coronavirus morti in Puglia dall'inizio dell'emergenza è quindi salito a 6878.

La suddivisione dei decessi per Provincia

2279 Area Metropolitana di Bari
1512 Provincia di Foggia
1032 Provincia di Taranto
724 Provincia Bat
678 Provincia di Lecce
392 Provincia di Brindisi
198 di provincia di residenza non nota
40 residenti fuori Regione
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1043 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, impennata dei casi a Bitonto Covid, impennata dei casi a Bitonto Quasi raddoppiati i contagi al 20 novembre
Contagi da Covid di nuovo in calo a Bitonto Contagi da Covid di nuovo in calo a Bitonto Lo attesta il settimanale report dell'ASL Bari con riferimento alla settimana tra il 31 ottobre ed il 6 novembre scorsi
Vaccinazioni Covid, tutti i dati di Bitonto Vaccinazioni Covid, tutti i dati di Bitonto Somministrate oltre 130mila dosi complessivamente
Incremento dei casi Covid: Bitonto in controtendenza Incremento dei casi Covid: Bitonto in controtendenza Nuovo report ASL Bari ad attestare un aumento costante nelle ultime settimane
1200 nuovi casi di Covid in Puglia in poche ore 1200 nuovi casi di Covid in Puglia in poche ore Sale il numero delle vittime, ieri altri due decessi
Covid, la Puglia registra altri 5 decessi Covid, la Puglia registra altri 5 decessi In discesa il numero dei ricoverati
Covid, tutti i dati su Bitonto Covid, tutti i dati su Bitonto Lieve flessione dei contagi, ma non decolla la somministrazione della quarta dose di vaccino nei pazienti fragili
Covid, in Puglia ci sono 191 pazienti ricoverati Covid, in Puglia ci sono 191 pazienti ricoverati Vicina quota 13 milioni di test effettuati da inizio pandemia
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.