Lorella Piperis, #20LivesOnColors
Lorella Piperis, #20LivesOnColors
Cultura, Eventi e Spettacolo

#20 Lives On Color: i look più belli della notte degli Oscar

Ventesimo appuntamento con la rubrica di Lorella Piperis

Due giorni fa si è conclusa la notte più importante dell'anno La notte degli Oscar, dedichiamo il ventesimo appuntamento di #LivesOnColors agli abiti più belli indossati sui red carpet durante gli anni, con un focus particolare anche a questa edizione. Si sono susseguite ormai 93 edizioni degli Accademy Awards, tutte attesissime, non solo perché si tratta del premio cinematografico più importante al mondo, ma anche per le lunghe sfilate sul red carpet, le star di Hollywood non si risparmiano mai quando si tratta di Oscar.

Cominciamo il nostro viaggio a ritrovo nei look più affascinanti di sempre, da Vivien Leigh che si aggiudicò il premio Oscar nel 1940, interpretando il ruolo da protagonista nel film Via col vento, incantò tutti con il suo abito rosso papavero, contrastato da un vistoso ciondolo color acqua marina. Nella 26° edizione, invece, Audrey Hepburn indossò un meraviglioso Givenchy bianco gonfio dalla vita in giù, con ricami fiorati ed una cintura stretta in vita. Nel 1955 vinse l'oscar come migliore attrice Grace Kelly, interpretando La ragazza di campagna, indossando un vestito realizzato dalla strepitosa e famosissima costumista e stilista di Hollywood Edith Head, l'abito era di seta color acquamarina completato da guanti bianchi e orecchini di perla. Facciamo un salto di trent'anni e troviamo Cher nel 1988, vincitrice dell'oscar come migliore attrice protagonista con il film Stregata dalla luna, indossava per l'occasione un eccentrico abito a due pezzi e copricapo realizzato per lei da Bob Mackie.



Iconico l'abito indossato dalla meravigliosa Cindy Crawford, che nel 1991, attraversa il red carpet insieme a Richard Gere, in un vestito di Versace rosso fuoco dotato di una scollatura vertiginosa, che ancora oggi viene riproposto da Atelier Versace ed è definito come uno degli abiti più belli di sempre. Più Dea che diva la giovanissima Uma Thurman si presentò alla cerimonia degli Oscar del 1995, con un semplicissimo ma incantevole abito di Prada color glicine ornato da una stola di Chiffon, all'epoca ancora poco conosciuta e che non passò di certo inosservata. Nel 1997 Nicole Kidman scelse un meraviglioso Dior giallo oro disegnato dal neo stilista della Maison, John Galliano. Julia Roberts, invece, nel 2001, indossò un vestito di Valentino, e non uno qualunque, bensì lo stesso vestito indossato dalla Cuccarini durante Sanremo 1993. Nel 2002, Halle Berry, sorprende tutti con un vestito aderente e trasparente che esalta tutte le sue forme, lasciando poco spazio all'immaginazione, l'abito in questione venne definito "the net".



Passiamo invece ai look più sorprendenti di questa edizione, che ha detta di tutti, è stata un trionfo tutto al femminile. Tralasciando il suo discutibile taglio di capelli, Halle Berry, ha indossato un meraviglioso vestito di Dolce e Gabbana color lavanda leggero e fluttuante, che ha lasciato tutti senza parole. Passiamo a commentare una delle donne più ambite e amate del momento, Zendaya che ha incantato tutti audace ispirato a Cher. Personalmente avrei preferito su di lei una tonalità più armonica per il suo incarnato caldo ma nel complesso la sua palette può essere accantonata visto la sua incantevole bellezza.



Eterea e raffinata, Vanessa Kirby ha indossato un vestito di Gucci rosa cipria, dalla linea pulita ed essenziale, completato da un'importante coda a strascico. Ho trovato un po' deludente il look firmato Chanel di Margot Robbie, un abito aderente sul busto che scende leggero lungo il corpo, impreziosito da una serie di bottoncini applicati sul davanti, all'altezza del collo, e dalla delicatissima fantasia bouquet che lo ricopre interamente. Il colore è fuori palette, lei essendo una splendida primavera è più valorizzata da colori caldi e luminosi, a mio parere poteva fare di più per esaltare la sua naturale bellezza. Da sogno, l'abito indossato da Carey Mulligan, un Valentino ricamato di paiettes cangianti dai riflessi perlati, ci sono volute ben 350 ore di lavoro per confezionare questo capolavoro, anche lei come la nostra bellissima Laura Pausini ha indossato un vestito firmato Valentino. Laura Pausini ha scelto di indossare un abito color nero in garzar di seta e lana double, che ha richiesto quasi 500 ore di lavoro, disegnato appositamente da Pierpaolo Piccioli, è un omaggio alla bellezza femminile che non ha bisogno di osare. Un'opera d'arte, fiabesca e spettacolare, il vestito indossato da Regina King: scollo a V, silhouette a sirena color azzurro cielo, interamente tempestato di cristalli e ornato da magiche maniche a farfalla, per realizzarlo ci sono volute 60000 paiettes, 8000 pietre di diverse tonalità e 80 metri di cristalli oltre a 140 ore di lavoro, firmato Louis Vuitton ideato da Nicolas Ghesquière. Il mio preferito in assoluto è il meraviglioso vestito in tulle indossato dalla bellissima Amanda Seyfried un omaggio alla Golden Age, la plisettatura è stata studiata per ricreare i petali dell'ibisco, fiore ornamentale, e per esaltare le bellissime forme dell'attrice realizzato per lei da Giorgio Armani. Non ci resta che ringraziare le star di Hollywood, per averci fatto sognare anche quest'anno.

  • #LivesOnColoros
  • Lives on colors
Altri contenuti a tema
#25 LivesOnColors: qual è la tua Body Shape? #25 LivesOnColors: qual è la tua Body Shape? Venticinquesimo appuntamento con la rubrica di Lorella Piperis
#24 LivesOnColors: preparare una valigia funzionale #24 LivesOnColors: preparare una valigia funzionale Ventiquattresimo appuntamento con la rubrica di Lorella Piperis
#23 LivesOnColors: universo maschile, gli stili #23 LivesOnColors: universo maschile, gli stili Ventitreesimo appuntamento con la rubrica di Lorella Piperis
#22: LivesOnColors: scopriamo gli stili #22: LivesOnColors: scopriamo gli stili Ventiduesimo appuntamento con la rubrica di Lorella Piperis
#21 LivesOnColors: scopriamo le tendenze dell'estate 2021 #21 LivesOnColors: scopriamo le tendenze dell'estate 2021 Ventunesimo appuntamento con la rubrica curata da Lorella Piperis
#19LivesOnColors: blazer o giacca? Scopriamo le differenze #19LivesOnColors: blazer o giacca? Scopriamo le differenze Diciannovesimo appuntamento con la rubrica curata da Lorella Piperis
#18LivesOnColors: conosci tutti i tipi di Jeans? #18LivesOnColors: conosci tutti i tipi di Jeans? Diciottesimo appuntamento con la rubrica di Lorella Piperis
#17 LivesOnColors: il mocassino #17 LivesOnColors: il mocassino Diciassettesimo appuntamento con la rubrica di Lorella Piperis
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.