Luciléia - Bitonto C5. <span>Foto Bitonto C5 femminile</span>
Luciléia - Bitonto C5. Foto Bitonto C5 femminile
Calcio a 5

Serie A, il Bitonto C5 si aggiudica la gara uno della semifinale playoff

Le neroverdi superano in trasferta il Città di Falconara per 2-3

Il Bitonto C5 si aggiudica il primo round delle semifinali scudetto contro il Città di Falconara e la possibilità di poter staccare il pass per la finalissima già a partire dalla sfida di sabato, in caso di vittoria. Un 2-3 folle in casa delle campionesse d'Italia, quello ottenuto dalle leonesse neroverdi, al termine di una sfida sofferta, in cui sono stati gli episodi a fare la differenza. Un successo da custodire e da lavorarci su in settimana, per tentare il grande colpo già a gara due.

LA PARTITA
Mister Gianluca Marzuoli sceglie di partire col cinque collaudato composto da Castagnaro, Diana Santos, Cenedese, Renatinha e Luciléia. Dopo la prima fase di stallo a rompere gli indugi sono le marchigiane che al 3' si portano in vantaggio con Rozo che batte Castagnaro per il vantaggio Falconara. Il Bitonto tenta la reazione ma la conclusione dalla distanza di Diana Santos al 5' termina fuori di poco. Stessa sorte, per il tiro dal limite di Luciléia all'8' dalla corsia di sinistra. Il Falconara gestisce i due pericoli e prova a ricambiare al 9' quando Taty si vede negata la gioia della rete da un salvataggio sulla linea della retroguardia neroverde. Bitonto che all'11' rimette la gara in pari e lo fa con Carol Cenedese che col sinistro fa 1-1 Bitonto all'intervallo.

Nella ripresa il Bitonto ricomincia dallo stesso quintetto della prima frazione di gioco ma sono le marchigiane a venire meglio fuori dai blocchi sfiorando la rete con Taty che sul secondo palo trova l'ottima reazione e gli ottimi riflessi di Castagnaro a negargli la gioia della rete. Ancora la numero uno neroverde, è fondamentale quando in uscita disperata, toglie coi piedi la sfera dalle gambe di Pereira, tenendo a galla il Bitonto. Castagnaro, però, nulla può quando si vede arrivare sul secondo palo l'ex Taina Santos che in scivolata fa 2-1 Falconara al 9'. Il Bitonto accusa il colpo e lascia spazio ai nervi, collezionando i gialli per Pernazza, Diana Santos e Mansueto.

Mister Gianluca Marzuoli capisce che è il momento di inventarsi qualcosa e sceglie di giocarsi la carta del quinto uomo con Mansueto. La mossa porta i frutti sperati col Bitonto che, al 17', dopo aver fallito un paio di occasione e col palo colpito direttamente da calcio d'angolo da Renatinha, perviene al pari con Cenedese che si fa trovare sul secondo palo e col sinistro insacca la rete del 2-2 Bitonto. Il Falconara accusa il colpo e ad approfittarne è il Bitonto con Luciléia che al 18' si inventa un capolavoro balistico difendendo palla, girandosi e calciando di prima col sinistro, trovando prima il palo e poi la rete per il goal del 2-3 Bitonto che tiene fino al suono della sirena finale.

Un goal fantastico che permette al Bitonto di preparare al meglio la sfida di ritorno di sabato al Pala "Pansini" di Giovinazzo, quando in caso di vittoria, si potrà già parlare di finale scudetto.
  • Bitonto c5 femminile
Altri contenuti a tema
Bitonto campione d'Italia. Le leonesse vincono il secondo scudetto consecutivo Bitonto campione d'Italia. Le leonesse vincono il secondo scudetto consecutivo Storico risultato per la società del presidente Silvano Intini
Finale scudetto per il Bitonto C5. Al Palaflorio arriva il Tiki Taka Francavilla Finale scudetto per il Bitonto C5. Al Palaflorio arriva il Tiki Taka Francavilla Ultima gara dell'anno per le leonesse neroverdi di mister Marzuoli
Serie A, il Bitonto C5 ad un passo dal sogno. Il 9 giugno la finale scudetto Serie A, il Bitonto C5 ad un passo dal sogno. Il 9 giugno la finale scudetto Le leonesse di mister Marzuoli agguantano la finalissima per il secondo anno consecutivo
Bitonto C5 ad un passo dalla finale scudetto. Al PalaPansini arriva il GTM Montesilvano Bitonto C5 ad un passo dalla finale scudetto. Al PalaPansini arriva il GTM Montesilvano Fischio d'inizio alle ore 20.30 di questa sera
Non c'è partita per la Kick Off. Il Bitonto C5 si aggiudica gara due per 8-1 Non c'è partita per la Kick Off. Il Bitonto C5 si aggiudica gara due per 8-1 Si deciderà tutto in gara tre. La vincente accederà alle semifinali dei playoff scudetto
Bitonto C5 alla ricerca del successo contro la Kick Off per proseguire i playoff scudetto Bitonto C5 alla ricerca del successo contro la Kick Off per proseguire i playoff scudetto La gara 2 tra le neroverdi e le milanesi è in programma questo pomeriggio, ore 15, al PalaPansini di Giovinazzo
Playoff scudetto, Bitonto C5 fa visita alla Kick Off per l'andata dei quarti di finale Playoff scudetto, Bitonto C5 fa visita alla Kick Off per l'andata dei quarti di finale Match in programma domani, 5 maggio, alle ore 15
Pari combattuto tra Bitonto C5 Femminile e Tiki Taka Pari combattuto tra Bitonto C5 Femminile e Tiki Taka Le neroverdi chiudono la stagione regolare in testa alla classifica
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.