Bitonto C5 femminile. <span>Foto Bitonto C5 femminile</span>
Bitonto C5 femminile. Foto Bitonto C5 femminile
Calcio a 5

Playoff scudetto, oggi l'esordio del Bitonto C5 contro il Vip

Fischio d'inizio alle ore 14 al Palalupe di San Martino di Lupari.

Archiviata la regular season è tempo di tuffarsi immediatamente nei playoff scudetto per il Bitonto C5, che questo pomeriggio alle 14 affronterà in trasferta le venete del Vip C5. Con 32 punti conquistati, figli di otto vittorie, otto pareggi e dieci sconfitte e con 76 goal segnati e 93 subiti, le venete, dopo un campionato straordinario, sono riuscite a guadagnarsi la settima piazza in classifica che le è valsa la possibilità di disputare i play off scudetto. Un'occasione storica, in cui Troiano e Balardin, autrici rispettivamente di 17 e 13 reti, sono i pericoli numero uno per il Bitonto.

Il Bitonto è al quarto incrocio stagionale con la VIP avendola incontrata sia in campionato che nel turno preliminare di Coppa Italia, a Novembre. Leonesse, che dopo la vittoria rotonda per dodici reti a due contro la Kick Off Milano, una settimana dopo la conquista della Coppa Italia, arrivano a questi play off da seconde in classifica solo per la differenza negli scontri diretti col Pescara, in quanto la classifica recita 68 punti per entrambe. Un traguardo impensabile, per una società solamente al suo secondo anno nel massimo campionato nazionale.

Numeri da record, come le 22 vittorie (più di tutti, ndr), i due pareggi e le due sconfitte, a fare da contorno ai 157 goal segnati a fronte dei soli 43 subiti. Un attacco atomico, da cui vengono fuori in maniera prepotente le 50 reti di Luciléia e le 42 di Renatinha.

Mister Marzuoli cerca di isolare le ragazze dall'entusiasmo in città per la vittoria della Coppa Italia: "Da domenica inizia un nuovo torneo. Quello che abbiamo fatto finora serve solo per decidere chi gioca in casa e chi gioca fuori. I valori vengono nuovamente azzerati. A noi spetta la trasferta più lunga di questa domenica - ha dichiarato il tecnico -. Ma andiamo a San Martino di Lupari per fare la nostra solita partita e mettere in campo quello che sappiamo fare e cerchiamo di preparare al meglio in settimana. Ovviamente l'ambiente è euforico per la conquista del primo trofeo della storia e questo potrebbe essere da una parte un ulteriore stimolo per la squadra dall'altra potrebbe portare a distrazioni. Abbiamo dimostrato che se siamo compatti possiamo giocare contro chiunque a testa alta. E questo non è il momento delle distrazioni".

Diana Santos è sempre più faro del gioco di questa squadra e domenica ha messo a segno la prima tripletta "italiana": "Sono molto contenta di come sta andando la stagione e delle mie prestazioni. Da difensore sto riuscendo a dare un grosso contributo alle compagne di attacco e questo mi piace e mi diverte molto. Nel gioco moderno un difensore deve comportarsi come attaccante così come gli attaccanti devono essere i primi difensori. La compattezza del gruppo di quest'anno fa in modo che riusciamo a fare bene entrambe le fasi, lavoriamo sodo, ci divertiamo in partita e i risultati si vedono".

Ad arbitrare la partita primo arbitro sarà Andrea Cini, coadiuvato da Mario Certa come secondo e Fabio Pozzobon, terzo. Al cronometro Giacomo Voltarel. Si gioca al meglio delle tre gare. Gara 2 è in programma sabato 13 alle 15:45 nella tradizionale cornice del PalaPansini di Giovinazzo.
  • Bitonto c5 femminile
Altri contenuti a tema
Serie A, dal Molfetta al Bitonto C5: Sesti firma con la società neroverde Serie A, dal Molfetta al Bitonto C5: Sesti firma con la società neroverde Dodici presenze in Serie A con le biancorosse nella passata stagione
Bitonto campione d'Italia. Le leonesse vincono il secondo scudetto consecutivo Bitonto campione d'Italia. Le leonesse vincono il secondo scudetto consecutivo Storico risultato per la società del presidente Silvano Intini
Finale scudetto per il Bitonto C5. Al Palaflorio arriva il Tiki Taka Francavilla Finale scudetto per il Bitonto C5. Al Palaflorio arriva il Tiki Taka Francavilla Ultima gara dell'anno per le leonesse neroverdi di mister Marzuoli
Serie A, il Bitonto C5 ad un passo dal sogno. Il 9 giugno la finale scudetto Serie A, il Bitonto C5 ad un passo dal sogno. Il 9 giugno la finale scudetto Le leonesse di mister Marzuoli agguantano la finalissima per il secondo anno consecutivo
Bitonto C5 ad un passo dalla finale scudetto. Al PalaPansini arriva il GTM Montesilvano Bitonto C5 ad un passo dalla finale scudetto. Al PalaPansini arriva il GTM Montesilvano Fischio d'inizio alle ore 20.30 di questa sera
Non c'è partita per la Kick Off. Il Bitonto C5 si aggiudica gara due per 8-1 Non c'è partita per la Kick Off. Il Bitonto C5 si aggiudica gara due per 8-1 Si deciderà tutto in gara tre. La vincente accederà alle semifinali dei playoff scudetto
Bitonto C5 alla ricerca del successo contro la Kick Off per proseguire i playoff scudetto Bitonto C5 alla ricerca del successo contro la Kick Off per proseguire i playoff scudetto La gara 2 tra le neroverdi e le milanesi è in programma questo pomeriggio, ore 15, al PalaPansini di Giovinazzo
Playoff scudetto, Bitonto C5 fa visita alla Kick Off per l'andata dei quarti di finale Playoff scudetto, Bitonto C5 fa visita alla Kick Off per l'andata dei quarti di finale Match in programma domani, 5 maggio, alle ore 15
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.