Sostenitori del Bitonto C5 sugli spalti del PalaPansini di Giovinazzo
Sostenitori del Bitonto C5 sugli spalti del PalaPansini di Giovinazzo
Calcio a 5

Ingressi contingentati, Bitonto C5 chiede agli abbonati di confermare la presenza

La sfida di domenica contro l'Athena Sassari potrà essere seguita sugli spalti da un massimo di 560 spettatori

Le nuove limitazioni alle capienze degli impianti sportivi finiscono per penalizzare soprattutto quelle realtà molto seguite ed in particolare le piazze emergenti. È il caso del Bitonto C5, la compagine neopromossa nel massimo campionato femminile di futsal che ha saputo ritagliarsi una sua fetta consistente di pubblico malgrado l'emergenza epidemiologica in corso e la necessità di "emigrare" in un'altra città per le partite casalinghe lavorando ai fianchi i pregiudizi di centinaia di persone sul calcio a 5 in rosa e trasformando l'effetto novità in un vantaggio strategico. Le restrizioni entrate in vigore in questi giorni costringeranno il club guidato dall'imprenditore Silvano Intini a fermarsi a quota 560: tanti saranno gli spettatori ammessi sulle tribune del PalaPansini di Giovinazzo domenica 16 gennaio in occasione del confronto con l'Athena Sassari, valido per l'undicesima ed ultima giornata d'andata.

La regola del 35% abbasserà perciò il numero di presenze registrate nelle sfide interne precedenti: «Si va verso una conferma di questi dati che, però, alla luce delle limitazioni non potranno essere confermati. La prevendita on line potrebbe essere bloccata per evitare qualsiasi rischio di overbooking» hanno spiegato dalla società neroverde. Da qui, l'idea di rivolgere un appello pressante a tutti i titolari di abbonamento: «Confermino la loro presenza alla partita per potersi garantire il posto sugli spalti. Questo consentirà di evitare di vedersi impedito l'ingresso al palazzetto in caso di raggiungimento del limite massimo ma ci darà la possibilità di gestire la vendita dei singoli tagliandi». L'obiettivo è semplice: assodato il danno di non poter accogliere le 800 unità di media ospitate in passato, bisogna scongiurare la beffa di dover respingere troppa gente.

«È un momento particolare in cui tutti dobbiamo dare prova di responsabilità e attaccamento alla squadra e alla società. La curiosità e la voglia di vedere dal vivo le leonesse neroverdi è sempre crescente e porta sempre più gente a richiedere i biglietti. Gli abbonati hanno dimostrato con il loro investimento di credere fortemente nel progetto e sostenerlo. La gestione dinamica del loro abbonamento ci consentirà anche domenica da una parte di garantire un loro diritto e dall'altra di poter consentire a più persone possibile di coprire eventuali posti non occupati da abbonati che avranno deciso di non seguire dal vivo la partita» è quando sostenuto dalla dirigenza.

Gli abbonati sono pertanto invitati a confermare la loro presenza inviando una mail a comunicazione.bitontoc5@gmail.com o un messaggio whatsapp ai numeri 334/5794952 o 371/1736521. «La mancata comunicazione potrà essere considerata come rinuncia alla visione della partita e ci permetterà di assegnare il posto ad un tifoso interessato all'acquisto del biglietto» è quanto specificato. Del resto, non ci sono alternative. Quanto alla gara, che avrà inizio alle ore 18:25, le ragazze di Marcio Santos dovranno riscattare lo stop di Montemesola contro il Real Statte e regolare la penultima forza del torneo centrando quella che sarebbe la settima vittoria stagionale.
  • Divisione calcio a 5
  • Serie A
  • Bitonto c5 femminile
Altri contenuti a tema
5 casi positivi nel gruppo squadra, il Bitonto si ferma 5 casi positivi nel gruppo squadra, il Bitonto si ferma Allenamenti sospesi. La partita contro il Pescara era già stata rinviata
Bitonto, ottimo bottino al giro di boa Bitonto, ottimo bottino al giro di boa Neroverdi seconde in attesa dei recuperi
Stop per il Bitonto nel derby sul campo dello Statte Stop per il Bitonto nel derby sul campo dello Statte Le neroverdi pagano i troppi errori sotto porta e in fase di impostazione
Futsal Bitonto al lavoro nonostante il rinvio del match di Campobasso Futsal Bitonto al lavoro nonostante il rinvio del match di Campobasso Prossimo impegno per i neroverdi tra le mura amiche contro il Canosa
Colpo neroverde, ecco Shaiane De Camargo Colpo neroverde, ecco Shaiane De Camargo Un laterale difensivo per la squadra di Marcio Santos
Bitonto C5 Femminile, torna Marfil Errico Bitonto C5 Femminile, torna Marfil Errico L'atleta lascerà la Pink Bari di calcio per passare nuovamente al futsal
Bitonto, Nancy Loth ai saluti. Pronto un grande colpo? Bitonto, Nancy Loth ai saluti. Pronto un grande colpo? Voci insistenti riguardo l'arrivo di una fortissima calcettista
Bitonto, 4 gol per il quarto posto Bitonto, 4 gol per il quarto posto Le neroverdi domano il Granzette confermando una crescita costante nel livello di gioco espresso
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.