Il progetto approvato
Il progetto approvato
Lavori pubblici

Velostazione di Bitonto: la Regione concede il finanziamento

Sarà realizzata in via Senatore Angelini e consentirà di prendere il treno e lasciare la bici in sicurezza

È stato ammesso a finanziamento il progetto del comune di Bitonto di realizzare un grande spazio dedicato alle due ruote all'interno della stazione ferroviaria di via Senatore Angelini. Lo ha stabilito il dirigente della Sezione Mobilità Sostenibile e Vigilanza del Trasporto Pubblico Locale della Regione Puglia, Irene di Tria, che, con un'apposita determinazione, ha ritenuto di approvare la proposta progettuale bitontina e di finanziarla con 241.322,36 euro, che è poi proprio la somma richiesta da Palazzo Gentile.

«La proposta di realizzazione di una velostazione all'interno della stazione centrale di Bitonto – avevano spiegato da Palazzo Gentile nella richiesta di finanziamento - rappresenta un tassello importante in un quadro programmatorio che vede, dalla scala metropolitana a quella urbana, una particolare attenzione nei confronti della mobilità dolce. Con una velostazione gli utenti (pendolari, turistici e semplici utilizzatori) avranno a disposizione un luogo per il deposito delle biciclette sicuro grazie alla previsione di un impianto di videosorveglianza costituito da telecamere», che potranno essere «integrate al Sistema di monitoraggio già in uso alla Polizia Municipale».
All'interno dell'edificio, sarà presente anche una bici officina e un sistema multipiano per alloggiare le biciclette e tutta la struttura sarà alimentata da un impianto fotovoltaico a tetto.
  • Ferrotramviaria Bitonto
  • ambiente
Altri contenuti a tema
1 Strappati a Bitonto gli alberi piantati per i nuovi nati Strappati a Bitonto gli alberi piantati per i nuovi nati Tre piante sono state recise da ignoti. I volontari: «Ne metteremo altre. Non ci arrenderemo»
Una montagna di pneumatici sequestrati ai gommisti di Bitonto Una montagna di pneumatici sequestrati ai gommisti di Bitonto Controlli in serie delle forze dell'ordine. Gomme accatastate senza registrazione: avrebbero potuto finire illegalmente nelle campagne
Le piante abbandonate tornano a nuova vita nel giardino della chiesa dell'Annunziata Le piante abbandonate tornano a nuova vita nel giardino della chiesa dell'Annunziata L'iniziativa del Movimento VogliAmo Bitonto Pulita per abbellire lo spazio davanti alla chiesetta romanica
Bitonto all'Europan 16, biennale internazionale sulla rigenerazione Bitonto all'Europan 16, biennale internazionale sulla rigenerazione È l'unica città italiana in concorso insieme a San Donà di Piave. Nove nazioni con 40 candidature per ridisegnare il futuro
Ignoti radono al suolo le aiuole curate dai volontari a Bitonto Ignoti radono al suolo le aiuole curate dai volontari a Bitonto Dopo un anno di duro lavoro avevano abbellito la zona attorno alla Casa della Musica. Inachis: «Non ci fermeremo»
Un sistema di tiranti per salvare i cedri di piazza Marconi Un sistema di tiranti per salvare i cedri di piazza Marconi È una delle soluzioni allo studio per salvaguardare l'incolumità dei passanti e le stesse piante
Cambiano gli orari delle stazioni di Bitonto Cambiano gli orari delle stazioni di Bitonto Chiusura totale nelle giornate domenicali e festive
Tre nuovi nati a Bitonto: piantato un albero per ognuno di essi Tre nuovi nati a Bitonto: piantato un albero per ognuno di essi La loro nascita celebrata dall'iniziativa di Mowgli e VogliAMO Bitonto Pulita
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.