Vincenzo De Santis
Vincenzo De Santis
Cronaca

Una testa di capretto mozzata al DS Vincenzo De Santis

Minacce al dirigente bitontino a Taranto da due mesi: «Sporco barese»

«Sono di Bitonto e sono qui solo da due mesi. Un gesto vile».
Ha commentato così il Direttore Sportivo del Taranto, Vincenzo De Santis, divenuto bersaglio di un grave episodio intimidatorio da parte, con ogni probabilità, da frange estreme del tifo tarantino dopo la sconfitta dei rossoblu in casa nel derby di serie D contro il Foggia. Nei pressi di un locale sul lungomare di Taranto infatti è stata rinvenuta una busta gialla con la scritta "Ds sporco barese"; accanto una testa di capretto insanguinata, macabra intimidazione in stile mafioso rivolta al dirigente bitontino.

La solidarietà della società sportiva non è tardata ad arrivare, così come la vicinanza a De Santis rimasto «oggetto di una vile e vergognosa minaccia. Un altro, folle avvertimento a due mesi dal primo episodio contro l'ex dg Gino Montella (a dicembre fu messo vicino allo stadio un manichino con una corda al collo con una scritta offensiva nei suoi confronti). È il momento di dire basta. Tutte le componenti del calcio tarantino si adoperino per evitare derive violente, che continuano a turbare l'ambiente e a rovinare l'immagine della città».
  • de santis
  • Taranto
  • Serie D
Altri contenuti a tema
Il Bitonto di misura col Gravina tiene il Foggia a -5 Il Bitonto di misura col Gravina tiene il Foggia a -5 Domenica al Degli Ulivi arriva il Cerignola. Mentre i rossoneri ospiteranno il Brindisi
Il poker del Bitonto alla Nocerina vale il +5 in vetta Il poker del Bitonto alla Nocerina vale il +5 in vetta Il Sorrento sconfitto in casa dal Taranto perde la seconda posizione in favore del Foggia. E i neroverdi allungano
Il Foggia inciampa, il Bitonto vola e si porta sul +4 Il Foggia inciampa, il Bitonto vola e si porta sul +4 La vittoria sull'Agropoli regala il break ai neroverdi. Ora a inseguire c'è il Sorrento
Bitonto a tutta fantasia: dalla serie C il trequartista Bollino Bitonto a tutta fantasia: dalla serie C il trequartista Bollino Il 25enne siciliano arriva dalla Sicula Leonzio
Niente allungo per il Bitonto: contro il Gladiator è 2-2 Niente allungo per il Bitonto: contro il Gladiator è 2-2 I neroverdi non approfittano del mezzo passo falso del Foggia. Domenica arriva il Fasano
Il Bitonto stende il Francavilla e torna solo in vetta Il Bitonto stende il Francavilla e torna solo in vetta Il Foggia inciampa in casa col Fasano ed ora è dietro due punti
Dalla serie A al Bitonto: preso dal Lecce l’under Pierno Dalla serie A al Bitonto: preso dal Lecce l’under Pierno Dopo la Primavera giallorossa era stato integrato anche in prima squadra: «Qui per vincere il campionato»
Il Bitonto è Campione d'Inverno: 4 reti all'Altamura Il Bitonto è Campione d'Inverno: 4 reti all'Altamura Al giro di boa i neroverdi non hanno rivali. Tiene ancora il Foggia
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.