Montagna di pneumatici sequestrati a Bitonto
Montagna di pneumatici sequestrati a Bitonto
Cronaca

Una montagna di pneumatici sequestrati ai gommisti di Bitonto

Controlli in serie delle forze dell'ordine. Gomme accatastate senza registrazione: avrebbero potuto finire illegalmente nelle campagne

Una montagna di pneumatici detenuti illegalmente e potenzialmente pronti a finire nelle campagne e poi nei polmoni dei cittadini dopo essere stati incendiati. E' il risultato delle operazioni eseguite dalle Forze dell'Ordine negli scorsi giorni a Bitonto, impegnate in una serrata serie di controlli sulle attività che commerciano in questo settore. Le gomme sarebbero state accatastate in locali a loro disposizione senza i relativi fogli di registrazione necessari per avviarli al corretto smaltimento. Primo passo per sbarazzarsi dell'ingombrante fardello sulla via che avrebbe potuto portarle in breve tempo ad essere scaricate illegalmente nelle campagne. Magari a piccoli lotti, per non dare nell'occhio, attraverso "trasportatori" compiacenti a bordo di autocarri, tre ruote e altri piccoli mezzi.
Controlli mirati, partiti da quelle attività di cui si erano trovati già in passato indizi in altre situazioni di degrado.

«Guardateli bene – ha detto il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, mostrando una parte degli pneumatici sequestrati - Domandatevi quante volte lo Stato agisce in silenzio mentre il singolo atto criminale colpisce e permettetemi di ringraziare. Sia le stesse forze dell'ordine sia chi, tra voi, ci ha aiutato a denunciare luoghi e tempi certi. A chi continuerà a commettere i crimini contro la salute della comunità vorrei porgere questa foto ricordo ed un messaggio: non siete intoccabili. Per niente».
  • Michele Abbaticchio
  • ambiente
Altri contenuti a tema
Presto un percorso ciclabile da via Berlinguer a via Santo Spirito Presto un percorso ciclabile da via Berlinguer a via Santo Spirito L'annuncio via social del Sindaco Abbaticchio
1 Strappati a Bitonto gli alberi piantati per i nuovi nati Strappati a Bitonto gli alberi piantati per i nuovi nati Tre piante sono state recise da ignoti. I volontari: «Ne metteremo altre. Non ci arrenderemo»
Promettono vaccini a domicilio fingendo di essere Michele Abbaticchio Promettono vaccini a domicilio fingendo di essere Michele Abbaticchio Il sindaco allerta i cittadini «fermiamo questo ignobile tentativo di truffa»
Abbaticchio: «Duro colpo a chi abusa della piccola economia sofferente» Abbaticchio: «Duro colpo a chi abusa della piccola economia sofferente» Il vice presidente nazionale di Avviso Pubblico commenta i 99 arresti nel clan Strisciuglio di Bari
Truffa social: tentativo di phishing con la foto del sindaco di Bitonto Truffa social: tentativo di phishing con la foto del sindaco di Bitonto Il primo cittadino: «Vergognoso che in questo periodo accadano cose del genere»
Abbaticchio: «Nelle campagne agiscono bande di ladri professionisti» Abbaticchio: «Nelle campagne agiscono bande di ladri professionisti» Il sindaco di Bitonto, come vicesindaco Metropolitano, alla conferenza regionale convocata dal Prefetto di Bari
«I resti archeologici rinvenuti a Bitonto esposti in città» «I resti archeologici rinvenuti a Bitonto esposti in città» La proposta del sindaco Abbaticchio alla Sabap per valorizzare la scoperta di straordinario valore
Dal cantiere di Piazza Caduti spunta una tomba di 2mila anni fa Dal cantiere di Piazza Caduti spunta una tomba di 2mila anni fa Abbaticchio: «La storia pugliese parla bitontino. Reperti al sicuro grazie al Sabap. Lunedì ripartono i lavori»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.