La droga sequestrata dai Carabinieri
La droga sequestrata dai Carabinieri
Cronaca

Tenta la fuga sui tetti. Bloccato dai Carabinieri con una busta piena di droga

Arrestato il 43enne pregiudicato Nunzio Macchi. Recuperati quasi 200 grammi di marijuana e 200 di hashish

Continuano nella città di Bitonto i servizi coordinati dal Comando Provinciale di Bari, finalizzati a smantellare le piazze spaccio gestite da gruppi criminali attivi nel centro urbano.

Proprio l'altra sera, un altro importante risultato è stato messo a segno dai Carabinieri della locale Stazione e dai militari della Compagnia di Intervento Operativo Calabria, quest'ultimo reparto in servizio di rinforzo nell'operazione denominata "Alto Impatto".

Il 43enne Nunzio Macchi, al soldo di un gruppo criminale, ha cercato di nascondersi sui tetti di una abitazione di via Barone, nel centro storico di Bitonto, con al seguito una busta piena di droga. L'atteggiamento sospetto dell'uomo non è sfuggito, però, ai militari della locale Stazione, i quali riconosciuto il predetto per i suoi precedenti specifici, con i colleghi della C.I.O. hanno deciso di circondare l'immobile.

Guadagnato rapidamente il tetto dello stabile, l'azione fulminea ha colto di sorpresa lo spacciatore, che ha tentato una maldestra fuga, venendo però bloccato. Con sé, in una busta di plastica, l'uomo aveva quasi 200 grammi di marijuana e 200 grammi di hashish, nonché qualche grammo di cocaina ed un centinaio di euro, somma ritenuta il provento dell'illecita attività di spaccio.

L'arrestato, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, è stato condotto nel carcere di Bari dove dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.
  • Arresti Bitonto
  • Droga Bitonto
  • Carabinieri Bitonto
Altri contenuti a tema
Sorvegliato speciale passeggiava a Bisceglie: arrestato Sorvegliato speciale passeggiava a Bisceglie: arrestato Processato per direttissima, è stato condannato a 8 mesi di reclusione
Rapina a coppietta: fermato un uomo. Riconosciuto dalle vittime al Policlinico Rapina a coppietta: fermato un uomo. Riconosciuto dalle vittime al Policlinico La Polizia indaga sulla possibilità di abusi di tipo sessuale sulla ragazza 17enne
Estorsione e rapina ad una sala slot: arrestato 25enne Estorsione e rapina ad una sala slot: arrestato 25enne Prima la tentata estorsione, poi i fatti. Preso dalla Polizia di Stato il bitontino Matteo Sicolo
«Dammi 200 euro se rivuoi la tua auto». Tentano l'estorsione: presi in due «Dammi 200 euro se rivuoi la tua auto». Tentano l'estorsione: presi in due Un 34enne ed un 33enne sono finiti nei guai: all'appuntamento c'era anche la Polizia di Stato
Ai domiciliari, ma continuava a spacciare. Arrestato un 26enne Ai domiciliari, ma continuava a spacciare. Arrestato un 26enne Il giovane è stato trasferito nel carcere di Bari. Nella sua abitazione i Carabinieri hanno trovato hashish e marijuana
Evade dai domiciliari, aggravamento della misura per un 63enne Evade dai domiciliari, aggravamento della misura per un 63enne Più volte non è stato trovato in casa dai poliziotti del Commissariato di P.S.. Adesso è in carcere
Ruba energia all'Enel. Denunciato dai Carabinieri Ruba energia all'Enel. Denunciato dai Carabinieri Operazione anti-frode da parte dei militari della Stazione di Bitonto
Strano via vai nei pressi dello stadio di Bitonto. Arrestato spacciatore Strano via vai nei pressi dello stadio di Bitonto. Arrestato spacciatore A finire ai domiciliari il 28enne Michele Loriso, denunciata un'altra persona. Sequestrati hashish e marijuana
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.