I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Su un'auto rubata in fuga fra bimbi e pedoni: arrestato 50enne

Ha rischiato più volte di investire le persone, ma è stato fermato dai Carabinieri e posto ai domiciliari

Non si è preoccupato nemmeno della presenza dei bambini e delle loro famiglie il 50enne arrestato ieri sera da Carabinieri al termine di un lungo inseguimento a bordo di un'auto rubata.

Sfrecciando fra le persone ha provato a seminare i militari della locale Stazione che lo avevano intercettato all'incrocio fra via Toritto e la strada provinciale 231, restando alle sue calcagna fino all'ingresso in città, fra via Megra e via Piglionica. Prima però ai Carabinieri era arrivata la segnalazione del furto di un'autovettura di colore grigio che li aveva subito posti in allarme.

Alla vista dell'autovettura sospetta avevano provato a fermarlo per un controllo ma l'uomo aveva preferito accelerare per tentare la fuga. Nei pressi dello stadio «incurante delle persone e bambini presenti, ha rischiato più volte di investire pedoni o provocare gravi incidenti», raccontano i Carabinieri, ma un'auto ferma a centro strada lo ha obbligato ad abbandonare il mezzo e cercare di dileguarsi a piedi.

I militari lo hanno però inseguito e bloccato, nonostante la resistenza opposta. Nella vettura sono stati trovati un cacciavite nel cilindretto d'accensione utilizzato per la messa in moto, la centralina originale sostituita con una estranea all'auto e il cruscotto parzialmente smontato con block shaft tranciato, tutti chiari segni che l'auto era stata da poco rubata.

L'uomo, 50enne bitontino, è stato dichiarato in arresto e, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, sottoposto agli arresti domiciliari, con le accuse di minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.

«Il contrasto ai furti di autovetture e ai reti predatori in genere - spiegano i militari in una nota - è tra gli obbiettivi primari della Stazione Carabinieri di Bitonto che, da inizio anno, è in più occasioni intervenuta per sventare furti, scippi e reati contro il patrimonio in genere. Gli innumerevoli servizi svolti hanno portato non solo all'arresto di diversi soggetti, quattro arrestati in flagranza di reato, ma anche al rinvenimento, nell'agro di Mariotto e Palombaio, di oltre 50 auto rubate, e restituite ai legittimi proprietari. Numeri, che oltre a dimostrare l'attività degli uomini della Stazione Carabinieri di Bitonto, danno anche la misura del fenomeno predatorio che quotidianamente l'Arma fronteggia».
  • Furti auto Bitonto
  • Carabinieri Bitonto
Altri contenuti a tema
Pasqua in rosso. Controlli dei Carabinieri anche a Bitonto Pasqua in rosso. Controlli dei Carabinieri anche a Bitonto Oltre 400 militari impegnati nelle province di Bari e Barletta, Andria e Trani. Già contestate 81 violazioni
Da Bitonto a Giovinazzo con la cocaina. Arrestati dai Carabinieri Da Bitonto a Giovinazzo con la cocaina. Arrestati dai Carabinieri Un 36enne e un 34enne sono finiti ai domiciliari. Sequestrati 13 grammi di droga e un bilancino di precisione
Tragedia nelle campagne di Bitonto: muore 35enne in motocross Tragedia nelle campagne di Bitonto: muore 35enne in motocross Avrebbe perso la vita dopo aver impattato contro un grosso ramo d'ulivo. A nulla è servito il casco
Arresti per l'omicidio Tarantino: encomio all'ex comandante Salierno Arresti per l'omicidio Tarantino: encomio all'ex comandante Salierno L'Arma ha riconosciuto al luogotenente «notevole professionalità, alto senso del dovere e spiccato intuito investigativo»
Pronti con l'escavatore, ma arrivano i Carabinieri. Colpo sventato? Pronti con l'escavatore, ma arrivano i Carabinieri. Colpo sventato? Determinante l'arrivo dei militari: recuperata una pala meccanica. Ritrovati anche un'auto e due camion incendiati
Quattro auto rubate ritrovate nelle campagne di Bitonto Quattro auto rubate ritrovate nelle campagne di Bitonto Si tratta di una Fiat Panda, una Fiat Stilo, un Fiat Doblò e una Renault Clio fra l'agro e la frazione di Palombaio
Scippa una donna in centro, a Bitonto: arrestato 18enne Scippa una donna in centro, a Bitonto: arrestato 18enne Lo hanno preso i Carabinieri grazie alla testimonianza dei passanti
Trasportavano pezzi di un'auto rubata a Bitonto. Due denunce Trasportavano pezzi di un'auto rubata a Bitonto. Due denunce L'episodio è avvenuto ad Andria, nei guai due cerignolani. L'auto era stata cannibalizzata per ricavarne ricambi usati
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.