Gianni Stea e Michele Emiliano
Gianni Stea e Michele Emiliano
Politica

Stea rinominato assessore da Emiliano. Marianna Legista dovrà attendere ancora

Il governatore pugliese ha riaccolto in giunta Gianni Stea. Legista è tornata a ricoprire la carica di vicesindaco a Bitonto.

Prosegue l'intrigata vicenda che, da alcune settimane a questa parte, sta interessando da vicino la vicesindaco di Bitonto, Marianna Legista, e il consigliere regionale Gianni Stea. Tutto è cominciato a seguito alla sentenza emessa, il 18 ottobre scorso, dalla prima sezione civile del Tribunale di Bari, che ha dichiarato l'incompatibilità dell'ex assessore regionale al personale e contenzioso amministrativo e la sua decadenza dalla carica, a causa di un debito di 8mila euro contratto dallo stesso Stea con la Regione Puglia e che non sarebbe stato pagato in tempo.

A rivolgersi in tribunale era stata proprio Marianna Legista, candidata alle Elezioni regionali del 2020 nella lista "Popolari con Emiliano" e prima dei non eletti alle spalle del solo Stea. Con la decadenza di quest'ultimo dal 'Parlamentino' di via Gentile, dunque, l'ex vicesindaco di Bitonto sarebbe stato il successore designato a prendere il posto lasciato vacante dal vicecoordinatore nazionale di "Noi di Centro". Stea, però, ha presentato in tempo utile un appello alla sentenza del Tribunale di Bari.

A questo punto, quindi, Legista è tornata a ricoprire il ruolo di vicesindaco e assessore del Comune di Bitonto, mentre il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, prendendo atto dell'appello formalizzato da Stea, e della conseguente sospensione dell'efficacia dell'ordinanza del Tribunale di Bari, ha riaffidato le deleghe al personale, all'organizzazione e al contenzioso amministrativo allo stesso politico originario di Adelfia.

«Ringrazio il presidente Michele Emiliano per la fiducia e la stima rinnovata nei confronti della mia persona e del mio operato - ha dichiarato l'assessore regionale -. E ringrazio l'intera giunta e i colleghi del Consiglio regionale pugliese. Continuerò, ora, senza sosta l'impegno a favore della comunità».

La vicenda non si conclude qui. Il Tribunale di Bari, infatti, dopo aver esaminato l'appello presentato da Stea, tornerà ad esprimersi. Il verdetto finale consentirà di conoscere quale sarà il futuro politico dell'attuale assessore regionale al personale e quello del braccio destro del sindaco di Bitonto Ricci.
  • Marianna Legista
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Il Movimento 5 Stelle presenta all'Amministrazione comunale la mozione "No alle Trivelle" Il Movimento 5 Stelle presenta all'Amministrazione comunale la mozione "No alle Trivelle" Il testo è stato già esposto in Regione Puglia dal portavoce dei grillini
“Galattica – Rete Giovani Puglia”, fondi a Bitonto dalla Regione Puglia “Galattica – Rete Giovani Puglia”, fondi a Bitonto dalla Regione Puglia Farella: «Questo finanziamento premia il nostro impegno»
Caso Legista-Stea, l'Amministrazione comunale risponde alle forze di opposizione Caso Legista-Stea, l'Amministrazione comunale risponde alle forze di opposizione «Minoranza evidentemente ed opportunamente divisa su questo documento»
Opposizioni dure con Legista: «Infinita commedia» Opposizioni dure con Legista: «Infinita commedia» Sotto la lente d'ingrandimento di partiti e movimenti di centrodestra la lunga querelle amministrativa tra la vicesindaca e Gianni Stea per un posto in Consiglio regionale
Marianna Legista ritorna in Giunta Marianna Legista ritorna in Giunta Il sindaco Ricci ha firmato il decreto di nomina. Sarà di nuovo assessora in attesa del ricorso di Stea
Consiglio regionale, Stea presenta ricorso. Slitta l'ingresso di Marianna Legista Consiglio regionale, Stea presenta ricorso. Slitta l'ingresso di Marianna Legista Prosegue l'intrigata vicenda che sta interessando l'ex vicesindaco di Bitonto e il consigliere regionale Gianni Stea
Il vicesindaco si dimette. Marianna Legista pronta ad entrare in Consiglio regionale Il vicesindaco si dimette. Marianna Legista pronta ad entrare in Consiglio regionale Per il momento le deleghe assessorili lasciate dalla Legista resteranno in capo al sindaco Ricci
Marianna Legista potrebbe entrare in Consiglio regionale Marianna Legista potrebbe entrare in Consiglio regionale L'attuale vicesindaco di Bitonto potrebbe subentrare all'assessore regionale Gianni Stea
© 2001-2023 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.