Le due BMW recuperate dai Carabinieri
Le due BMW recuperate dai Carabinieri
Cronaca

Si stringe il cerchio attorno alla banda della BMW

I Carabinieri trovano in un capannone abbandonato lungo la strada provinciale 231 altre due BMW rubate

Il dispositivo predisposto dai Carabinieri del Comando Provinciale di Bari nella provincia di Bari e Bat, finalizzato a prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio in genere ed in particolare quelli commessi da gruppi organizzati i quali, con la tecnica delle scorrerie, nell'arco di una stessa notte sono soliti colpire attività commerciali, bar, tabaccherie e distributori di carburante, continua a portare i suoi frutti.

Proprio in relazione alla recente operazione che ha consentito di intercettare ed arrestare uno dei componenti della banda della BMW, i militari della Compagnia di Molfetta e della Stazione di Bitonto, ieri mattina, hanno individuato all'interno di un capannone industriale, in parziale stato di abbandono, sito sulla strada provinciale 231, un deposito di auto rubate da utilizzare per il compimento di azioni delittuose.

Si tratta di una Fiat Panda, denunciata oggetto furto presso la Stazione Carabinieri di Modugno il 4 febbraio scorso, una BMW X3 3.0 con targa contraffatta, denunciata oggetto furto alla Stazione Carabinieri di Rutigliano il 12 novembre scorso ed una BMW serie 5 SW con targa modificata, denunciata oggetto furto alla Stazione Carabinieri di Modugno il 19 dicembre scorso.

All'interno delle due BMW, presumibilmente utilizzate dai malfattori per compiere reati contro il patrimonio, sono state rinvenute decine di utensili vario tipo, atti all'effrazione ed allo scasso, due picconi, un'ascia, tre estintori, chiodi a tre punte, bende per il traino di autovetture, parti di gettoniere slot machine e due porta-cellulari. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.

Continuano le indagini dei Carabinieri del Comando Provinciale e delle Compagnie di Triggiano e di Molfetta volte ad individuare gli altri componenti della banda.
  • Furti Bitonto
  • Furti auto Bitonto
  • Carabinieri Bitonto
Altri contenuti a tema
Furti a raffica di ortaggi nei campi. Denunciato un 47enne di Bitonto Furti a raffica di ortaggi nei campi. Denunciato un 47enne di Bitonto L'uomo è stato bloccato a Giovinazzo dalle Guardie Campestri e dalla Polizia Locale
Furti di auto e violazioni della sorveglianza speciale, in cella un 49enne Furti di auto e violazioni della sorveglianza speciale, in cella un 49enne I fatti risalgono a gennaio scorso: l'uomo riuscì a dileguarsi dopo un inseguimento, adesso è in carcere
Furti nelle campagne, episodi anche a Bitonto. CIA Levante scrive al Prefetto Furti nelle campagne, episodi anche a Bitonto. CIA Levante scrive al Prefetto Nel mirino intere produzioni, attrezzi e mezzi agricoli, anche di giorno
Fugge al posto di blocco su un'auto rubata: arrestato un 42enne di Bitonto Fugge al posto di blocco su un'auto rubata: arrestato un 42enne di Bitonto I Carabinieri lo hanno preso a Cerignola dopo un inseguimento
Lacrime di gioia per nonno Felice: Chicco torna finalmente fra le sue braccia Lacrime di gioia per nonno Felice: Chicco torna finalmente fra le sue braccia Il meticcio ritrovato a Ruvo. Era stato portato via nell'auto rubata al suo padrone
1 Ritrovata l'auto dell'anziano in cerca del suo cane, ma dell'animale nessuna traccia Ritrovata l'auto dell'anziano in cerca del suo cane, ma dell'animale nessuna traccia Il ladro l'ha fatta ritrovare insieme al cane, che però si è allontanato prima dell'arrivo delle Forze dell'Ordine
Rissa a Porta la Maja: botte fra un extracomunitario e un giovane bitontino Rissa a Porta la Maja: botte fra un extracomunitario e un giovane bitontino Uno dei due inveisce anche contro le Forze dell'Ordine, che riportano la calma
Furto alla cooperativa che si occupa di ragazzi difficili: il 9 marzo un concerto di beneficenza per Eughenia Furto alla cooperativa che si occupa di ragazzi difficili: il 9 marzo un concerto di beneficenza per Eughenia I fondi raccolti serviranno per ricomprare i macchinari rubati
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.