Francesca Anna Ruggiero
Francesca Anna Ruggiero
Economia

Ruggiero (M5S): «Col Governo Conte Sud di nuovo al centro». Ma lo Svimez la smentisce

Tra fine 2018 e inizio 2019 più giovani in fuga, 107mila occupati in meno nel Mezzogiorno, meno posti letto in ospedale e scuole più insicure

«Un'opportunità di crescita per il territorio inserito nella Zona Economica Speciale e l'ennesima dimostrazione che questo Governo sta facendo di tutto per il rilancio del Mezzogiorno». Apre così la deputata bitontina del Movimento 5 Stelle, Francesca Anna Ruggiero, il comunicato con cui annuncia la pubblicazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di formale istituzione della Zes «Adriatica», in cui rientra anche il comune di Bitonto. Il provvedimento – che prevede agevolazioni e sgravi fiscali in alcune aree geografiche servite da un porto - in realtà, è l'approdo naturale del decreto legge 91 del 2017, il cosiddetto Decreto Sud, all'interno del quale erano contenute due misure: l'istituzione delle Zes, appunto, e la misura Resto al Sud. Il governo Conte ha quindi completato l'iter procedurale di un provvedimento del governo Gentiloni.
«Si tratta - fa notare la Ruggiero - della seconda Zes della Puglia approvata nel giro di poco tempo, dopo la Zes Ionica. Fra gli interventi pensati dal Ministro per il Sud Barbara Lezzi vi è l'istituzione di un fondo da 300 milioni per le imprese, la sospensione dell'Iva e lo snellimento delle procedure burocratiche per le aziende che vogliano insediarsi in queste zone».
«Grazie a questo Governo e alla Lezzi - conclude trionfalmente la grillina - il Mezzogiorno è tornato al centro dell'agenda politica dell'esecutivo»

In realtà i dati dello Svimez, lo storico istituto che promuove lo studio delle condizioni economiche del Mezzogiorno d'Italia, dicono l'esatto contrario.
Il dato più allarmante è certamente legato al mercato del lavoro: al Sud, infatti, negli ultimi due trimestri del 2018 e nel primo del 2019, ci sono 107 mila occupati in meno (-1,7%), mentre nel Centro-Nord, nello stesso periodo, sono cresciuti di 48 mila unità (+0,3%). Cresce anche il numero di ragazzi meridionali che decidono di emigrare nel centro-nord o all'estero. Sono 132 mila i giovani partiti per cercare fortuna altrove e nemmeno i migranti extracomunitari riescono a controbilanciare quest'emorragia scegliendo il Sud come luogo in cui cercare fortuna: anche loro preferiscono andare altrove.

Non va meglio nemmeno nei servizi pubblici riservati alle comunità meridionali, sanità su tutti: se al Centro-Nord sono garantiti infatti 33,7 posti letto ogni 10mila abitanti al Sud sono solo 28,2. Nel settore socio assistenziale, poi, nel Settentrione su 10mila over 65 sono 88 quelli che godono di assistenza domiciliare integrata con servizi sanitari, mentre al Sud sono appena 18.
Drammatici anche i dati sull'edilizia scolastica: se al Nord il 50% degli edifici scolastici possiede il certificato di agibilità o abitabilità, al Sud sono appena il 28,4%.
A sintetizzare il quadro sconfortante di questi dati il valore del PIL, il Prodotto Interno Lordo. Lo Svimez conferma le previsioni di "crescita zero" per l'Italia ma dietro questo, certo non incoraggiante, dato nazionale è quello meridionale a far paura: lo 0% nazionale infatti è la somma del +0,3% del Centro-Nord contro il -0,3% del Sud, che certifica come la forbice della crescita continui a premiare il Settentrione d'Italia e a penalizzare il Sud.
  • movimento 5 stelle
  • Francesca Ruggiero
Altri contenuti a tema
Vittime di racket: via il sostegno alle spese legali. Ruggiero (M5S): «Lamorgese intervenga» Vittime di racket: via il sostegno alle spese legali. Ruggiero (M5S): «Lamorgese intervenga» La deputata bitontina contro il provvedimento del Ministero che compromette la lotta alla mafia dello scorso 18 gennaio
L'onorevole Ruggiero (M5S) chiede fiducia per il Conte bis L'onorevole Ruggiero (M5S) chiede fiducia per il Conte bis «Un governo per far ripartire il Mezzogiorno e completare il nostro programma»
L'onorevole Ruggiero (M5S) promuove il Conte bis: «Ma si converga sui temi» L'onorevole Ruggiero (M5S) promuove il Conte bis: «Ma si converga sui temi» La deputata bitontina contro Salvini: «Un irresponsabile che considera l'Italia una repubblica fondata sui sondaggi»
Bitonto 5Stelle: «Non siamo contrari all'Autonomia Differenziata» Bitonto 5Stelle: «Non siamo contrari all'Autonomia Differenziata» La supercazzola dei grillini bitontini per (non) rispondere all'articolo di BitontoViva
Comitato Bitonto 5 Stelle: «Noi contrari all'Autonomia Differenziata» Comitato Bitonto 5 Stelle: «Noi contrari all'Autonomia Differenziata» E sul comitato che difende il Sud: «Aperti al confronto, ma non per contenitori vuoti di demagogia e propaganda»
«Col reddito di cittadinanza abbiamo aiutato i poveri di Bitonto» «Col reddito di cittadinanza abbiamo aiutato i poveri di Bitonto» La deputata Ruggiero (M5S) difende il provvedimento: «Adesso le famiglie arrivano a fine mese»
Abbaticchio: «Col reddito di cittadinanza incontrollato schiere di ragazzi senza futuro» Abbaticchio: «Col reddito di cittadinanza incontrollato schiere di ragazzi senza futuro» Il leader di Italia in Comune sui dati della misura: «Solo a Bitonto 883 domande. Ma il tempo indeterminato resta una chimera»
Autonomia differenziata, i deputati 5Stelle all'ANPI: «Noi baluardo della solidarietà nazionale» Autonomia differenziata, i deputati 5Stelle all'ANPI: «Noi baluardo della solidarietà nazionale» Sinistra Italiana: «Ruggiero immensa faccia tosta dopo aver distrutto sanità, trasporti, ricerca, storia e ambiente»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.