I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Ritrovato a Bitonto l'uomo con sospetta tubercolosi fuggito dall'ospedale

Aveva fatto perdere le proprie tracce mentre era ricoverato al Vittorio Emanuele II di Bisceglie

Allarme rientrato nelle province di Bari e Bat per l'uomo, forse affetto da tubercolosi, e fuggito dall'ospedale in cui era ricoverato a Bisceglie.

I Carabinieri lo hanno infatti ritrovato a Bitonto anche grazie al tam tam mediatico innescato proprio dai militari che avevano diffuso la sua foto per rintracciarlo il più presto possibile ed evitare il rischio epidemia.

L'uomo era ricoverato nell'ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie per una sospetta tubercolosi polmonare, ma aveva fatto perdere le sue tracce. Sui suoi passi si erano però subito messi i Carabinieri di Trani e dei distaccamenti provinciali che avevano chiesto anche ai cittadini la massima attenzione.
  • carabinieri
  • Bisceglie
  • Carabinieri Bitonto
Altri contenuti a tema
Carabinieri, controlli straordinari per il Ferragosto Carabinieri, controlli straordinari per il Ferragosto In corso controlli alla circolazione stradale e verifiche nell'area costiera
Furto all'associazione che si occupa di anziani e disabili Furto all'associazione che si occupa di anziani e disabili I volontari di Angeli della Vita, molto attiva a Bitonto, chiedono aiuto ai residenti: «Segnalate movimenti sospetti»
Ricoverato a Bisceglie per sospetta tubercolosi polmonare, fa perdere le sue tracce Ricoverato a Bisceglie per sospetta tubercolosi polmonare, fa perdere le sue tracce Lo hanno riferito i Carabinieri di Trani, che invitano a prestare la massima attenzione
In cantina una serra di marijuana con la corrente abusiva In cantina una serra di marijuana con la corrente abusiva La scoperta durante i controlli dei Carabinieri contro droga, spaccio e furti a Bitonto, Palombaio e Mariotto
Ladri bitontini in trasferta a Torre dell'Orso beccati dai Carabinieri Ladri bitontini in trasferta a Torre dell'Orso beccati dai Carabinieri Per i militari sono gli autori del furto di due borse dall'auto di un turista
Coltellate alla prostituta durante il sesso, preso l'aggressore. È un 41enne originario di Bitonto Coltellate alla prostituta durante il sesso, preso l'aggressore. È un 41enne originario di Bitonto Giuseppe Robles ridusse in fin di vita una ragazza colombiana a Terlizzi, ma è stato individuato dai Carabinieri. Ora è in carcere
Droga per decine di migliaia di euro nel centro storico di Bitonto: arrestate due persone Droga per decine di migliaia di euro nel centro storico di Bitonto: arrestate due persone Spacciavano a pochi metri da dove fu assassinata Anna Rosa Tarantino. Entrambi sono legati al clan Cipriano
Crolla un balcone a Tesero: papà e figlia di Bitonto precipitano nel vuoto Crolla un balcone a Tesero: papà e figlia di Bitonto precipitano nel vuoto Portati in elicottero in ospedale sono salvi per miracolo
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.