Ricci sulle strade rurali
Ricci sulle strade rurali
Attualità

Ricci: «Bitonto candidata ad un milione di euro per viabilità comunale secondaria»

Sotto la lente di ingrandimento le piccole arterie rurali

«Sin dal mio insediamento a Palazzo Gentile ho sempre pensato che fosse importante rivolgere la massima attenzione alle arterie urbane, ma anche alle strade rurali che quotidianamente vengono percorse dai cittadini e dai tanti agricoltori di Bitonto. Con la giunta comunale abbiamo appena deliberato la candidatura di un progetto di ammodernamento della viabilità comunale secondaria dell'importo complessivo di 1 milione di euro».

L'annuncio del sindaco Francesco Paolo Ricci, a poche ora dal provvedimento. Se il finanziamento dovesse giungere a Bitonto, sarebbe una vera svolta per la viabilità rurale, che soprattutto nel periodo della campagna olearia risente delle condizioni disastrose del manto stradale su alcune arterie rurali.

«All'interno dei confini comunali di Bitonto - ha spiegato il primo cittadino -, infatti, sia nel centro urbano che a Mariotto, sono stati individuati quattro lotti progettuali destinatari della Domanda di Sostegno prevista da un Avviso Pubblico della Regione Puglia. Lo scopo del progetto è quello di intervenire in aree rurali che presentano fenomeni di degrado diffusi e che necessitano di un miglioramento dell'accessibilità.
Le quattro arterie in questione sono: strada Torre d'Agera, strada Patierno, strada Balice e strada Murgia della Città (Mariotto). A prescindere da quale sarà l'esito di questa candidatura - ha però voluto rimarcare Ricci -, l'Amministrazione comunale continua a monitorare la viabilità comunale secondaria consapevole dell'importanza strategica che il territorio rurale ricopre per la nostra comunità».
  • Buche stradali
  • Francesco Paolo Ricci
  • Strade rurali
Altri contenuti a tema
A Palazzo Gentile siglato il Patto Educativo di Comunità Bitonto - Palo del Colle A Palazzo Gentile siglato il Patto Educativo di Comunità Bitonto - Palo del Colle Obiettivo principale dell'accordo è contrastare la povertà educativa minorile
Comune di Bitonto, I.C. Sylos ed enti del terzo settore: nasce la "Rete per la cura" Comune di Bitonto, I.C. Sylos ed enti del terzo settore: nasce la "Rete per la cura" Ieri, 29 febbraio, la presentazione nella Sala degli Specchi di Palazzo Gentile
Bitonto celebra i quarant'anni dalla visita di papa Giovanni Paolo II Bitonto celebra i quarant'anni dalla visita di papa Giovanni Paolo II Ieri, 26 febbraio, la cerimonia-ricordo a Teatro Traetta
A Bitonto la festa regionale del ciclismo. Ricci: «Grande vetrina per la comunità» A Bitonto la festa regionale del ciclismo. Ricci: «Grande vetrina per la comunità» Promossa dalla Federciclismo Puglia con il supporto organizzativo di Team Oroverde Bitonto e Dynamik Bike
Alloggi popolari via Nenni, Ricci: «La gioia di queste famiglie è di tutta la comunità» Alloggi popolari via Nenni, Ricci: «La gioia di queste famiglie è di tutta la comunità» Il primo cittadino: «Occorre continuare a lavorar per far sì che i loro sorrisi possano essere presto i sorrisi di altre famiglie»
Il Prefetto di Bari Russo in visita a Bitonto: «Centro importante della Città metropolitana» Il Prefetto di Bari Russo in visita a Bitonto: «Centro importante della Città metropolitana» Il dott. Russo è stato accolto a Palazzo Gentile dal sindaco Ricci
Francesco Paolo Ricci riceve la delega alle Politiche della Salute dall’ANCI Puglia Francesco Paolo Ricci riceve la delega alle Politiche della Salute dall’ANCI Puglia Il sindaco di Bitonto, già membro del Consiglio, coordinerà l’importantissimo settore
BIT Milano, Bitonto protagonista con una conferenza sul Piano strategico del Turismo BIT Milano, Bitonto protagonista con una conferenza sul Piano strategico del Turismo In programma questa mattina, alle ore 11, nell'ampio stand dedicato alla Regione Puglia
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.