Controlli allaeroporto di Bari. <span>Foto ansa.it</span>
Controlli allaeroporto di Bari. Foto ansa.it
Cronaca

Nuova ordinanza anti-rientro: chi arriva in Puglia in quarantena obbligatoria

Novità anche per i call center: aperti solo quelli che offrono assistenza ai clienti

Elezioni Regionali 2020
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha firmato oggi due ordinanze ai fini della prevenzione del contagio da Covid19 Coronavirus.

La prima estende l'obbligo di segnalare la propria presenza in Puglia a tutti coloro che arrivano da fuori Regione, da ogni parte di Italia o del mondo. Chi rientra per soggiornare continuativamente in Puglia nel proprio domicilio, abitazione o residenza deve segnalare la propria presenza compilando il modulo disponibile su portale della Regione Puglia al link: https://www.sanita.puglia.it/autosegnalazione-coronavirus o segnalare questa circostanza telefonicamente al proprio medico curante.

Inoltre deve osservare la permanenza domiciliare con isolamento, mantenendo lo stato di isolamento per 14 giorni e il divieto di spostamenti e viaggi; rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza; in caso di comparsa di sintomi, deve avvertire immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta o l'operatore di sanità pubblica territorialmente competente per ogni conseguente determinazione.

La seconda ordinanza invece si rivolge a tutte le aziende che esercitano l'attività di call center e che non hanno attivato o non possono attivare le modalità di lavoro agile per i loro dipendenti. L'obbligo è a limitare la loro attività esclusivamente al servizio inbound, cioè attività a favore di cittadini che chiamano per avere assistenza e informazioni (customer service). In questo caso le aziende hanno l'obbligo di attuare protocolli di sicurezza anti contagio per preservare i lavoratori in sede.
  • Michele Emiliano
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Bitonto ringrazia i suoi angeli anti-covid Bitonto ringrazia i suoi angeli anti-covid Istituzioni e cittadini hanno abbracciato gli operatori sanitari durante la serata organizzata dalla Proloco
A Bitonto test Covid gratuiti per i volontari delle associazioni A Bitonto test Covid gratuiti per i volontari delle associazioni L'iniziativa resa possibile dalla donazione di un laboratorio d’analisi privato
Riduzione Tari ai commercianti: per Tassari e Tampoia «è irriverente» Riduzione Tari ai commercianti: per Tassari e Tampoia «è irriverente» «Successiva alla nostra petizione e non ragionata: ce ne prendiamo i meriti»
Gelate 2018: «Nemmeno un centesimo agli agricoltori» Gelate 2018: «Nemmeno un centesimo agli agricoltori» Damascelli (FI) interroga Emiliano: «Dica con esattezza i tempi»
Crisi Covid: a Bitonto contributi a fondo perduto e riduzioni Tari e Cosap alle attività danneggiate Crisi Covid: a Bitonto contributi a fondo perduto e riduzioni Tari e Cosap alle attività danneggiate Abbaticchio: «Non ci fermeremo: continueremo a cercare altre opportunità per le imprese locali»
Ruggiero (M5S): A Bitonto 487mila euro dal Governo per il Covid Ruggiero (M5S): A Bitonto 487mila euro dal Governo per il Covid Serviranno a coprire il mancato gettito dovuto all'emergenza
1 In Puglia militari formati per aiutare paesi colpiti da calamità In Puglia militari formati per aiutare paesi colpiti da calamità Diventeranno elettricisti, carpentieri, muratori e idraulici per sostenere le zone dell'Italia e del mondo in difficoltà
 SI Bitonto alla Lega: «Non scherzate sulla pelle della gente in crisi per il Covid»  SI Bitonto alla Lega: «Non scherzate sulla pelle della gente in crisi per il Covid» Per la sezione locale del partito i salviniani «dovrebbero restituire i 49 milioni sottratti agli italiani per aiutare i lavoratori»
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.