Gd in Lama Balice
Gd in Lama Balice
Territorio e Ambiente

«Lama Balice patrimonio di tutti: non più solo bacino di liquami»

I Giovani Democratici di Bitonto in esplorazione fra le bellezze naturalistiche del polmone verde della città

Una giornata dedicata all'esplorazione di uno dei tratti maggiormente identificativi del territorio, dal punto di vista naturalistico, per conoscerne le peculiarità e capire come valorizzarle. È l'iniziativa intrapresa dai Giovani Democratici di Bitonto, impegnati in una giornata di scoperta e tutela all'interno di Lama Balice, il solco scavato nei millenni dal torrente Tifris (o Tiflis, nell'accezione più "moderna"), nelle cui anse hanno trovato accoglienza i primi abitatori di queste terre, progenie del popolo bitontino.

«Per Progettare il nostro futuro – hanno poi commentato i GD al termine dell'esperienza - è fondamentale conoscere il nostro presente. Ed è quello che abbiamo fatto come Giovani Democratici nella mattinata di domenica, siamo scesi nella Lama Balice, molti di noi per la prima volta. Se ci si sofferma a pensare a ciò non si tratta di una constatazione banale dato che questa Lama, di origine torrentizia, che nasconde al suo interno tante peculiarità paesaggistiche e geologiche, per un cittadino bitontino di decenni fa rimaneva sconosciuta per tutta la sua vita. Perchè la Lama era solo un bacino per i liquami, era solo un'attrazione per atti illeciti e non di pochi».

«Oggi invece la prospettiva è cambiata – sono certi i giovani attivisti - da anni per fortuna, vi è una attenzione alla salvaguardia di questo bene ambientale che noi abbiamo in città. Il nostro è stato un primo approccio di conoscenza reale di questo posto della nostra Bitonto a cui seguirà un intenso lavoro di progettazione e continua ricerca. È nostro compito da cittadini riappropriarci dei luoghi, valorizzandoli. Non possiamo dividere il nostro paese in una "città conosciuta" e una "città sconosciuta" o di pochi, anzi abbiamo compreso quanto la nostra Lama Balice sia un patrimonio di tutti. Poniamo l'obiettivo di conoscere dalla base, dalle viscere, dalle radici la nostra città per poter dare il nostro contributo al suo cambiamento. Perchè conoscere vuol dire anche toccare con mano la realtà che poi si propone di modificare».
  • lama balice
  • Parco Regionale di Lama Balice
  • Giovani Democratici
Altri contenuti a tema
Bitonto e Bari festeggiano i 14 anni del Parco di Lama Balice Bitonto e Bari festeggiano i 14 anni del Parco di Lama Balice Una passeggiata di 3 km per conoscere meglio la bellezza di un luogo unico
La prima edizione del City Nature Challenge approda al Parco Naturale Lama Balice La prima edizione del City Nature Challenge approda al Parco Naturale Lama Balice Appuntamento a domenica 2 maggio con l'evento organizzato dal WWF Levante Adriatico
Secondo lotto Lungolama a Bitonto: «A fine estate i lavori» Secondo lotto Lungolama a Bitonto: «A fine estate i lavori» Il sindaco Abbaticchio annuncia la pubblicazione del bando: «Vittoria di tutta la città»
#iomirifiuto: la campagna di sensibilizzazione dei Giovani Democratici #iomirifiuto: la campagna di sensibilizzazione dei Giovani Democratici Un documento di analisi e prospettiva sulla questione rifiuti a Bitonto
In estate a Bitonto la “Musica Leggerissima” di Colapesce e Dimartino In estate a Bitonto la “Musica Leggerissima” di Colapesce e Dimartino I due cantautori si esibiranno nella Lama Balice nel Luce Music Festival
Scuola prèt-à-porter? Approfondimento in streaming del Pd di Bitonto Scuola prèt-à-porter? Approfondimento in streaming del Pd di Bitonto Momento di confronto sull'istruzione per affrontare paure e falsi miti prodotti sull'immaginario collettivo dalla pandemia
Lavori irregolari in lama Balice: stop al cantiere di via Galvani Lavori irregolari in lama Balice: stop al cantiere di via Galvani La Polizia Municipale ha rilevato numerose difformità rispetto alla Scia. Ancora nulla però sulla rampa di accesso
Anche i GD di Bitonto chiedono la sostituzione di Salierno in giunta Anche i GD di Bitonto chiedono la sostituzione di Salierno in giunta «Scelta, scevra e indipendente, da condizionamenti alcuni»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.