Scuola Sylos
Scuola Sylos
Vita di città

La pressione idrica lascia la Sylos senz'acqua. Abbaticchio: «Aqp risolverà in settimana»

Il Comune costretto ad attivare una terza utenza per alimentare la scuola dopo le riduzioni di pressione decise dalla Regione

Potrebbe essere a una svolta l'annosa questione della pressione idrica per la scuola media Sylos, in via Matteotti, a Bitonto, da mesi alle prese con le riduzioni di pressione imposte dalla Regione in ottica di taglio dei costi e che spesso hanno lasciato l'edificio scolastico a secco.
Dopo le lamentele di alcuni docenti e genitori degli alunni, il comune di Bitonto era già intervenuto una prima volta attivando un ulteriore allaccio su un altro lato dell'edificio con relativo contratto di fornitura per cercare di "sostenere" quello principale. La situazione è in parte migliorata, ma non è stata risolta, tanto che le proteste non si sono placate. Dopo aver studiato la situazione per alcuni giorni per capire se la soluzione fosse stata efficace da Palazzo Gentile si è deciso di intervenire nuovamente, con un terzo allaccio su un terzo lato della struttura, cui corrisponderà un terzo contratto di fornitura idrica, firmato già in mattinata con l'Acquedotto Pugliese che conta di attivarlo già in settimana.

«L'abbassamento della pressione idrica da parte di Acquedotto pugliese – ha spiegato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, ad alcuni docenti inviperiti - collegato a misure regionali a determinati orari, sta comportando diversi problemi alla Scuola media Sylos. Per sopperire domani (oggi, n.d.r.) il Comune stipulerà un nuovo contratto con ulteriore allaccio idrico in via Carrara per aumentare la portata idrica a servizio della struttura. I tecnici dell'Acquedotto mi assicurano che questo gli consentirà di intervenire per la risoluzione del problema entro il fine settimana».
  • Sylos
  • Michele Abbaticchio
  • Acquedotto Pugliese
  • aqp
Altri contenuti a tema
Abbaticchio potrebbe presentarsi come candidato unico del centrosinistra Abbaticchio potrebbe presentarsi come candidato unico del centrosinistra Il nome dell’ex sindaco di Bitonto è stato presentato a Letta da Decaro, in un incontro a tre con il governatore Emiliano
Abbaticchio: «Occorre una rivoluzione per difendere le istituzioni locali» Abbaticchio: «Occorre una rivoluzione per difendere le istituzioni locali» L'ex sindaco, vicepresidente di Avviso Pubblico, commenta l'ennesimo episodio di corruzione che ha coinvolto un amministratore locale pugliese
Decaro incontra i sindaci neoeletti: c'è Ricci (con Abbaticchio) Decaro incontra i sindaci neoeletti: c'è Ricci (con Abbaticchio) Il primo cittadino di Bitonto ieri a Bari per iniziare ad intessere rapporti con i suoi omologhi
Michele Abbaticchio responsabile per la Pianificazione strategica della Città metropolitana Michele Abbaticchio responsabile per la Pianificazione strategica della Città metropolitana La nomina fiduciaria è arrivata da Antonio Decaro
Salva la sua cagnolina e si frattura il braccio Salva la sua cagnolina e si frattura il braccio Michele Abbaticchio ha cercato di proteggere Alice, attaccata da due gatti randagi
Ricci: «Bitonto ha bisogno di costruttori non di demolitori» Ricci: «Bitonto ha bisogno di costruttori non di demolitori» Ieri sera il saluto di Michele Abbaticchio alla città a sostegno del centrosinistra unito
Abbaticchio ai saluti: stasera commiato dalla città in piazza Aldo Moro Abbaticchio ai saluti: stasera commiato dalla città in piazza Aldo Moro Il primo cittadino uscente terrà un comizio anche per sostenere Francesco Paolo Ricci nella corsa alla sua successione
Michele Abbaticchio premiato dal Festival Legalitria Michele Abbaticchio premiato dal Festival Legalitria Ieri l'incontro all'ITES "Vitale Giordano"
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.