Sindaco Ricci presso l'ex istituto
Sindaco Ricci presso l'ex istituto "San Carlo"
Cronaca

Ist. "San Carlo" riconsegnato al Comune. Sindaco: «Qui ospiteremo neuropsichiatria infantile»

Il trasferimento del reparto dall'ex Ospedale di Bitonto all'ex istituto "San Carlo" ha ricevuto parere favorevole dall'Asl

Riconsegnato ufficialmente al legittimo proprietario, il Comune di Bitonto, l'immobile dell'ex istituto "San Carlo", che era stato concesso temporaneamente alla Città metropolitana di Bari. Nella giornata di ieri, mercoledì 4 ottobre, il sindaco Francesco Paolo Ricci e alcuni tecnici di Palazzo Gentile hanno effettuato un sopralluogo della struttura.

La riconsegna dell'immobile, a dire il vero, era stata già preannunciata nel corso della riunione della prima commissione regionale, tenutasi il 18 settembre scorso nella sede della Regione Puglia. In quell'occasione, peraltro, era giunto il commento tecnico favorevole del dirigente ASL Nicola Sansolini, che aveva ribadito l'assenso dell'Azienda Sanitaria Locale rispetto alla proposta avanzata dall'Amministrazione comunale bitontina di trasferire il reparto di Neuropsichiatria infantile e dell'adolescenza dall'ex ospedale di Bitonto all'ex istituto "San Carlo".

«Ecco i nuovi locali che ospiteranno il servizio di neuropsichiatria infantile e dell'adolescenza, oltre che altri servizi socioassistenziali - ha annunciato il sindaco Ricci -. Oggi (ieri, ndr) la Città Metropolitana di Bari ha provveduto alla riconsegna della struttura dell'ex istituto "San Carlo", che sarà messo a disposizione dell'Azienda Sanitaria Locale Bari. Una giornata importante per la nostra comunità».
  • città metropolitana
  • Asl Bari
  • Comune di Bitonto
  • Neuropsichiatria infantile Bitonto
Altri contenuti a tema
Approvato in Consiglio comunale il "Manifesto della comunicazione non ostile" Approvato in Consiglio comunale il "Manifesto della comunicazione non ostile" La proposta della I commissione consiliare è stata votata favorevolmente da tutti i presenti in aula
Firmato il “Manifesto delle Città Gentili”. Bitonto è il 57° Comune Gentile d'Italia Firmato il “Manifesto delle Città Gentili”. Bitonto è il 57° Comune Gentile d'Italia Il Comune di Bitonto aderisce ufficialmente al Movimento Italia Gentile
Consiglio metropolitano approva il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) Consiglio metropolitano approva il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) Votazione all'unanimità dei presenti
Al via il 2 maggio il convegno "Bitonto e la Puglia nella prima metà del Novecento" Al via il 2 maggio il convegno "Bitonto e la Puglia nella prima metà del Novecento" Apertura domani mattina, alle ore 9, nella Sala degli Specchi di Palazzo Gentile
Torna www.Shakespeare, il festival dedicato al grande drammaturgo inglese Torna www.Shakespeare, il festival dedicato al grande drammaturgo inglese La rassegna, giunta alla decima edizione, si svolgerà dal 5 al 12 maggio
Al Torrione Angioino incontro pubblico per illustrare i MiniPia della Regione Puglia Al Torrione Angioino incontro pubblico per illustrare i MiniPia della Regione Puglia Appuntamento a giovedì 2 maggio alle ore 16
Danza e corsa nella natura protagonisti del 1° maggio a Bitonto Danza e corsa nella natura protagonisti del 1° maggio a Bitonto I due eventi, la BiTrail e il festival della danza "Città di Bitonto", sono organizzati rispettivamente da Bitonto Sportiva e Accademia Das
25 aprile, questa mattina il corteo da Palazzo di Città alla Villa comunale 25 aprile, questa mattina il corteo da Palazzo di Città alla Villa comunale Seguirà la deposizione di una corona d'alloro e di un omaggio floreale al Cippo Commemorativo in Villa
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.