Pasquale Rutigliano premiato a Roma
Pasquale Rutigliano premiato a Roma
Attualità

In corsa per i bambini oncologici: il bitontino Pasquale Rutigliano batte tutti

È stato il primo classificato nella gara di solidarietà organizzata dall'Esercito in 17 città italiane

Correre per fare più chilometri possibili, ma non per battere chissà quale record, ma solo perchè ogni chilometro percorso si trasformava in un aiuto economico per i ricercatori in lotta contro le malattie pediatriche tumorali. È stato questo l'obiettivo di Pasquale Rutigliano, Caporal Maggiore Capo del Comando Supporti Logistici dell'Esercito Italiano, originario di Bitonto, che nel Centro Sportivo Militare di Roma si è classificato primo fra tutti gli atleti in gara nella staffetta nazionale "Una squadra per la ricerca", corsa in 17 diverse città italiane. Rutigliano è stato primo fra gli uomini impegnati a passarsi questo importante testimone per permettere alla propria squadra di percorrere più chilometri possibili nell'arco delle 12 ore previste dal regolamento: il bitontino è riuscito a percorrere quasi 20 chilometri (19,760, per la precisione) battendo ogni altro atleta in gara nelle altre città coinvolte, Avellino, Bari, Bologna, Bracciano, Cagliari, Civitavecchia, Firenze, Mantova, Milano, Piacenza, Palermo, Sabaudia, Roma, Treviso, Torino, Verona e Vicenza.

Anche se a contare, ovviamente, era il risultato "di squadra", così i 4.298 km percorsi complessivamente dai Comandi dipendenti dalle Forze Operative Terrestri di Supporto dell'Esercito Italiano, tra cui il 2° Reggimento Genio Pontieri, nelle 17 città italiane coinvolte, infatti, sono stati convertiti in una donazione che ammonta a circa 60 mila euro, grazie al contributo delle aziende sostenitrici del progetto.

«Ringraziamo il COMFOTER di Supporto - ha detto il presidente di Città della Speranza, Stefano Galvanin - gli atleti, i sostenitori e quanti, a vario titolo, hanno contribuito alla realizzazione di questo evento, ma anche coloro che il 26 settembre sono venuti a conoscerci nelle varie città e si sono stretti nell'abbraccio ideale verso tutti quei bambini che stanno lottando contro un tumore o una leucemia. Malattie che la pandemia non ha certo posto in quarantena e sulle quali va mantenuta alta l'attenzione».

Grazie all'impegno dei runner sarà possibile finanziare il lavoro di due ricercatori nella diagnostica avanzata di leucemie, linfomi e sarcomi pediatrici, che la "Fondazione Città della Speranza", organizzatrice dell'iniziativa, si fa carico di garantire a tutti i bambini e ragazzi in Italia, grazie anche all'attività svolta nell'Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza, unico nel suo genere in Europa.
  • solidarietà
  • Esercito Italiano
Altri contenuti a tema
Alessandra, l'estetista oncologica di Bitonto che regala sorrisi a chi soffre Alessandra, l'estetista oncologica di Bitonto che regala sorrisi a chi soffre La giovane bitontina: "Tratto tutti i pazienti, affetti da cancro e alopecia, come fossero mio padre"
Open day per gli aspiranti VFP1 dell'Esercito Open day per gli aspiranti VFP1 dell'Esercito Sono state illustrate le varie fasi concorsuali e i principali aspetti della vita di un soldato
Otto marzo, celebriamo le donne e la loro energia viva Otto marzo, celebriamo le donne e la loro energia viva Un video realizzato dal network Viva per esaltare le voci e i talenti delle donne del nostro territorio
Buoni Spesa: prorogata la scadenza delle domande Buoni Spesa: prorogata la scadenza delle domande È possibile presentare le domande fino al 15 marzo
Il dono solidale di Seconda Mamma per Pasqua: "Aiutateci a sostenere chi è in difficoltà" Il dono solidale di Seconda Mamma per Pasqua: "Aiutateci a sostenere chi è in difficoltà" L'associazione si occupa di circa 40 famiglie offrendo assistenza a 360 gradi. La presidente Ambrosi: "Tantissime richieste nelle prime 72 ore" BARI - DOMENICA 28 FEBBRAIO 2021
La piccola Giada ha la leucemia: gara di solidarietà per aiutarla La piccola Giada ha la leucemia: gara di solidarietà per aiutarla In campo anche il museo del Bari e il beniamino dei biancorossi Igor Protti
L'Esercito scende in campo e stringe accordi con Università e Parco Alta Murgia L'Esercito scende in campo e stringe accordi con Università e Parco Alta Murgia Tra i campi d'interesse, ricerca, sperimentazione, sanità e tutela del territorio
Tatò Paride Spa Coop Master Puglia e SOA Corporate vicini alla sanità pugliese Tatò Paride Spa Coop Master Puglia e SOA Corporate vicini alla sanità pugliese Consegnati panettoni simbolo del Natale al personale medico impegnato in corsia nei maggiori ospedali della Puglia
© 2001-2023 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.