Il Commissariato di Bitonto
Il Commissariato di Bitonto
Cronaca

Falsi addetti Enel e spray al peperoncino, una bufala diffamatoria

Le verifiche degli agenti del Commissariato hanno escluso si tratti di notizie fondate

Si è sparsa la notizia, in giornata, attraverso immagini e audio inoltrati su WhatsApp, di due donne che avrebbero citofonato a casa di alcune persone di Bitonto, fingendosi tecnici di utenze domestiche, pronte a spruzzare lo spray al peperoncino agli ignari abitanti al fine di rubare all'interno degli appartamenti della città.

La segnalazione si è presentata come la classica catena WhatsApp con un testo e con tanto di foto delle due donne: oltre alle immagini, reperite dal web, quindi non corrispondenti alla realtà, ci sono state anche delle immagini che ritraevano due ragazze effettivamente residenti a Bitonto. A seguito di verifiche da parte del Commissariato di Pubblica Sicurezza, in merito alle generalità delle due, si è accertato che la notizia non corrisponde al vero: trattasi dunque di fake news.

Le ragazze (due semplici venditrici), vittime della diffamazione da psicosi collettiva, al momento, hanno paura di uscire di casa, per paure di ritorsioni. Per questo si invita la popolazione, ​con ripetuti interventi e appelli social, a mettere fine all'inoltro delle immagini. Le informazioni diffuse, infatti, non corrispondono al vero.
  • Polizia di Stato Bitonto
Altri contenuti a tema
Tenta di rapinare due supermercati a Bitonto, arrestato un 24enne Tenta di rapinare due supermercati a Bitonto, arrestato un 24enne Il giovane ha precedenti specifici. In un caso ha desistito, nel secondo è stato messo in fuga da un addetto alla vigilanza
I ladri cannibalizzano un'auto nelle campagne. Disturbati, scappano I ladri cannibalizzano un'auto nelle campagne. Disturbati, scappano Recuperate dalla Polizia di Stato una Mercedes GLA e una Opel Corsa. I ladri, quattro, sono riusciti a fuggire su una Fiat Stilo
Era ricercato a Verona e viene arrestato a Bitonto. Finisce in carcere Era ricercato a Verona e viene arrestato a Bitonto. Finisce in carcere Su di lui, un 25enne marocchino fermato in stazione in stato di ebbrezza, pendeva un mandato di arresto
Arnesi da scasso e l'inseguimento sull'auto blindata fino a Bitonto Arnesi da scasso e l'inseguimento sull'auto blindata fino a Bitonto È accaduto nella notte scorsa: nel veicolo, un'Audi S-line S3, c'erano quasi 300 utensili atti allo scasso
42enne di Bitonto ritrovata morta in casa, fascicolo in Procura. Si indaga 42enne di Bitonto ritrovata morta in casa, fascicolo in Procura. Si indaga Inquirenti al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica della morte, che potrebbe essere stata determinata da svariati fattori
Minacce e lesioni ai vicini di casa dopo una lite: ai domiciliari un 58enne Minacce e lesioni ai vicini di casa dopo una lite: ai domiciliari un 58enne L'uomo, con precedenti penali, avrebbe perseguitato una coppia di condomini a causa delle deiezioni del loro cane
Tentata rapina ad un camionista a Bitonto, ma il tir si schianta su un'auto Tentata rapina ad un camionista a Bitonto, ma il tir si schianta su un'auto L'episodio avvenuto questa mattina sulla tangenziale di Bari con il commando costretto alla fuga. Indaga la Polizia di Stato
Minaccia l'ex compagna dal carcere: torna in cella un 52enne di Bitonto Minaccia l'ex compagna dal carcere: torna in cella un 52enne di Bitonto L'uomo è stato fermato dai poliziotti del Commissariato. In appena un mese, sono stati quattro gli arresti per Codice Rosso
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.