Area giochi devastata
Area giochi devastata
Cronaca

Devastata area giochi via Berlinguer. Abbaticchio: «Rimetteremo la mano dello Stato anche qui»

Il sindaco rilancia dopo l'atto vandalico del fine settimana

«Sapevamo sarebbe stato più complesso perché, a differenza degli altri 14 impianti sportivi e ludici da noi creati, questa è un'area attrezzata "aperta" 24 ore su 24».

A scriverlo sulla sua pagina Facebook ufficiale è il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, all'indomani dell'amara scoperta di un ennesimo atto vandalico che ha compromesso l'area gioco di via Berlinguer.

Il primo cittadino tuttavia non intende arrendersi all'evidenza di un'area che a sera diviene terra di nessuno: «Nonostante il monitoraggio sociale ammette Abbaticchio -, una parte è stata vandalizzata (presumibilmente nelle ore notturne). Ma ormai ci conoscete bene.
Siamo testardi. E pensiamo che tutti i bambini debbano avere il diritto di poter usufruire di quanto creato.
Quindi, no. Non ci fermeremo. Entro la fine mese - è il suo manifesto di intenti - rimetteremo la mano dello Stato anche qui».

Resta nei residenti ed in tanti genitori il senso d'impotenza dinnanzi all'ennesima vigliaccata perpetrata ai danni della Bitonto perbene. L'auspicio è che i responsabili possano essere individuati e pagare pesantemente quanto fatto.
  • Area giochi via Berlinguer
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.