I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Da Trani ad Ascoli Satriano, 86 chilometri di inseguimento: preso 39enne

A bordo di un'auto rubata ha tentato la fuga tallonato dai Carabinieri. Arrestato, è stato condotto nel carcere di Trani

Elezioni Regionali 2020
Non si ferma all'alt e, a bordo di un'auto rubata, si lancia a folle velocità inseguito dai Carabinieri per oltre 80 chilometri. È accaduto ad Ascoli Satriano dove i militari, dopo un inseguimento da film hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un 39enne di Bitonto, poi rinchiuso in carcere.

Nei giorni scorsi, infatti, a Candela, sull'autostrada A/16 direzione nord, i militari della Sezione Radiomobile, dopo lungo inseguimento protrattosi dal Comune di Trani, con l'ausilio dei militari della Compagnia Carabinieri di Cerignola e della Polizia Stradale, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto, per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione, V.M. 39enne di Bitonto, sottoposto all'obbligo di dimora nel Comune di Bitonto.

Nella circostanza una pattuglia della Sezione Radiomobile di Trani ha intercettato un'autovettura segnalata oggetto di furto e si è posta al suo inseguimento ad elevatissima velocità sino a quando, grazie alla perizia dell'equipaggio, è riuscita a bloccare - dopo ben 86 chilometri - il bitontino V.M. in località Santa Croce nel Comune di Ascoli Satriano.

Il fermo è stato poi convalidato dalla competente Autorità Giudiziaria e V.M. si trova tuttora ristretto presso la casa circondariale di Trani.
  • Arresti Bitonto
  • Carabinieri Bitonto
Altri contenuti a tema
Un mare di droga dall'Albania: 37 arresti. A Bitonto fermate due donne Un mare di droga dall'Albania: 37 arresti. A Bitonto fermate due donne Entrambe sono state arrestate nel corso delle indagini: avevano oltre 2 chili di marijuana
Rubano gli alimenti per i poveri a Bitonto: i Carabinieri recuperano il bottino Rubano gli alimenti per i poveri a Bitonto: i Carabinieri recuperano il bottino Il presidente del Banco delle Opere di Carità grato ai militari: «Crediamo nelle forze dell'ordine e collaboriamo»
Assalto alla Posta di Palo: arrestato un 36enne di Bitonto Assalto alla Posta di Palo: arrestato un 36enne di Bitonto I Carabinieri lo hanno sorpreso mentre cercava di scappare dal luogo del delitto
1 Con la Fase 2 riprende lo spaccio in strada: arresti a Palo del Colle Con la Fase 2 riprende lo spaccio in strada: arresti a Palo del Colle Fermati dai Carabinieri un tunisino e due giovani del posto. Avevano cocaina, eroina e marijuana
Litigio finisce a forbiciate a Bitonto. Fermato l'aggressore Litigio finisce a forbiciate a Bitonto. Fermato l'aggressore Violenta discussione in via Crocifisso: l'autore è stato fermato dai Carabinieri. Denunciati tre complici
Ladri in azione a Bitonto, ma arrivano i Carabinieri. Preso un 21enne Ladri in azione a Bitonto, ma arrivano i Carabinieri. Preso un 21enne I militari lo hanno bloccato dopo un furto in una casa di campagna e posto ai domiciliari. Altri due sono fuggiti
Genitori in carcere, tre fratellini di Bitonto restano soli: scatta la solidarietà Genitori in carcere, tre fratellini di Bitonto restano soli: scatta la solidarietà Il 16enne accudisce i più piccoli di 8 e 12 anni. Hanno ricevuto viveri e buoni spesa dal Comune. L'appello dell'avvocato Somma
Coronavirus, nel ponte di Pasqua 901 sanzioni su 9.422 controlli Coronavirus, nel ponte di Pasqua 901 sanzioni su 9.422 controlli Controllate anche 270 attività commerciali: 4 titolari sono stati multati, per 3 esercizi è stata disposta la chiusura provvisoria
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.