I controlli dei Carabinieri
I controlli dei Carabinieri
Cronaca

Controlli a tappeto a Bitonto: fioccano arresti e denunce

Servizio straordinario effettuato dai Carabinieri: un arresto, tre denunce e due segnalati quali assuntori di stupefacenti

I Carabinieri della Stazione di Bitonto, con il supporto di altri militari della Compagnia di Molfetta, hanno effettuato servizi straordinari di controllo del territorio, su tutto il Comune, dal centro storico alle zone periferiche, eseguendo anche posti di controllo lungo le principali vie di comunicazione.

Nel corso di tali attività sono state controllate oltre 300 persone e 138 autovetture. Controlli straordinari anche per numerosi pregiudicati sottoposti agli arresti domiciliari ed a misure di prevenzione. In tale contesto, un 35enne bitontino, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai Carabinieri, per la violazione alle prescrizioni della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza a cui era sottoposto.

In particolare, durante un controllo, i militari della locale Stazione hanno notato il giovane alla guida di un autovettura di grossa cilindrata, una Mercedes AMG, intimandogli l'alt, al quale lo stesso non si è attenuto dandosi alla fuga.

Dopo un breve inseguimento, il 35enne è riuscito a far perdere le proprie tracce, credendo di averla fatta franca. Tuttavia, i militari, sono riusciti a rintracciarlo dopo poche ore, traendolo in arresto. Il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Bari.

Due 40enni georgiani, entrambi senza fissa dimora e già noti alle forze dell'ordine per reati analoghi, sono stati invece denunciati a piede libero poiché sorpresi all'interno di un supermercato di Bitonto, in zona 167, mentre asportavano generi alimentari di tenue valore, successivamente restituiti al commerciante.

91 le contravvenzioni al codice della strada elevate per il mancato uso della cintura di sicurezza, 4 per l'utilizzo del cellulare alla guida e 1 denuncia a piede libero con patente ritirata per guida in stato d'ebrezza alcolica.

2 persone sono state segnalate alla Prefettura di Bari, in quanto trovate in possesso di una dose di marijuana e di una dose di cocaina per uso personale.
  • Arresti Bitonto
  • Carabinieri Bitonto
Altri contenuti a tema
Da Trani ad Ascoli Satriano, 86 chilometri di inseguimento: preso 39enne Da Trani ad Ascoli Satriano, 86 chilometri di inseguimento: preso 39enne A bordo di un'auto rubata ha tentato la fuga tallonato dai Carabinieri. Arrestato, è stato condotto nel carcere di Trani
Furto alla scuola Spinelli di Bitonto, Abbaticchio: «Una porcheria rubare nella casa dei bambini» Furto alla scuola Spinelli di Bitonto, Abbaticchio: «Una porcheria rubare nella casa dei bambini» Rubati colori, matite, fogli e apparecchi elettronici. È il secondo nel giro di un mese
Nasconde la droga in casa della madre: arrestato un 44enne Nasconde la droga in casa della madre: arrestato un 44enne L'uomo è stato fermato dalla Polizia: addosso aveva 5 dosi di marijuana, a casa una pietra di cocaina
Tenta di vendere droga ad un 16enne: arrestato un 50enne Tenta di vendere droga ad un 16enne: arrestato un 50enne Antonio Mongelli è stato sorpreso dagli agenti della Polizia di Stato in via Crocifisso: sequestrate 31 dosi di marijuana
Blitz in via Spadolini: gettano cocaina dalla finestra, arrestati in 4 Blitz in via Spadolini: gettano cocaina dalla finestra, arrestati in 4 Recuperati dai Carabinieri 320 grammi di droga. Tre uomini sono finiti in carcere, una donna ai domiciliari
Imprenditore di Bitonto minacciato: «Di qui non esci vivo». Arrestato estorsore 30enne Imprenditore di Bitonto minacciato: «Di qui non esci vivo». Arrestato estorsore 30enne Roberto Lovero, affiliato ai Cipriano, vessava l'uomo dal 2018: voleva convincere il costruttore a ritirare una denuncia
Caccia illegale del cinghiale nel Parco: scattano due denunce Caccia illegale del cinghiale nel Parco: scattano due denunce I Carabinieri Forestali li hanno sorpresi nel bosco di Ruvo: sequestrati 2 fucili e oltre 30 munizioni
Pedinano l'acquirente, poi scatta il blitz: 4 arresti dei Carabinieri di Bitonto Pedinano l'acquirente, poi scatta il blitz: 4 arresti dei Carabinieri di Bitonto I militari hanno seguito un 23enne di Palo sino a Noicattaro. Sequestrati 13 chili di droga e oltre 120mila euro in contanti
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.