FB IMG
FB IMG
Territorio e Ambiente

Consorzi di bonifica, "ancora tutto fermo"

Il consigliere regionale Damascelli sollecita il commissario

"Ci avviciniamo ormai alla stagione estiva e non possiamo fare a meno di registrare un gravissimo ritardo nell'attuazione della legge regionale n.1/2017 sui Consorzi di Bonifica commissariati. Il commissario straordinario, infatti, non ha ancora dato seguito alla disposizione che prevede l'avvio di incontri con i sindacati per definire l'organizzazione del personale. Non vorremmo che, per questa inadempienza, a farne le spese fossero come sempre gli agricoltori, che già stanno attraversando un periodo drammatico e che certamente non hanno bisogno di ulteriori disservizi da parte del costituendo Consorzio Centro Sud Puglia". Così il consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli. "Infatti – aggiunge – nonostante l'operatività del nuovo Consorzio, non si sa ancora quando il commissario sarà nelle condizioni di redigere il Piano di utilizzo dei dipendenti a tempo determinato. È imprescindibile la piena applicazione dell'art. 5 comma 5 della stessa legge, che garantisce agli operai stagionali almeno 151 giornate lavorative, per poter offrire servizi irrigui e manutentivi efficienti, evitando appalti onerosi a ditte esterne (pratica non virtuosa ma ripetuta in passato). Ciò potrebbe causare non pochi disagi, dato l'arrivo prossimo dell'estate. Bisognerebbe, in altri termini -conclude Damascelli- cominciare a fare le cose per bene, con una programmazione seria e mettendo un punto, finalmente, alla pessima abitudine di intervenire con misure d'urgenza".
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.