Il Velo Ok distrutto in via Ricapito
Il Velo Ok distrutto in via Ricapito
Cronaca

Bitonto, la città in guerra contro i Velo Ok

Un altro (era in via Ricapito) distrutto e raso al suolo. Danneggiamenti simili si sono già verificati in passato

Ad agosto i Velo Ok di via Vacca e via Terlizzi abbattuti. Adesso è toccato ad un altro dispositivo, quello di via Ricapito. Si tratta di alcune delle 16 postazioni con funzione di dissuasione e di controllo della velocità veicolare installate, lo scorso anno, in alcune strade di Bitonto e delle frazioni di Palombaio e di Mariotto.

La Polizia Locale, che le utilizza con l'obiettivo di ridurre la velocità sulle strade più pericolose, sta indagando per ricostruire l'ennesimo episodio, in un territorio in cui la battaglia si sta consumando da mesi, danneggiando le colonnine vuote dal ruolo dissuasivo. Una sorta di autovelox fissi, ma con l'incognita rappresentata dal non sapere se dentro quelle scatole ci sia o meno il rilevatore di velocità: tre sono gli autovelox in dotazione agli uomini del maggiore Gaetano Paciullo.

L'obiettivo, naturalmente, è quello di non spingere troppo sul pedale dell'acceleratore in determinati tratti stradali. Eppure, nonostante i benefici per la sicurezza stradale (con la loro installazione si è ridimensionata la velocità, nda) non a tutti piacciono i Velo Ok: nei mesi scorsi, dopo l'installazione, c'erano stati commenti ostili, postati sulle varie piazze virtuali. Ma un conto sono le critiche, tutt'altra cosa è il gesto che è stato fatto, che non è vandalismo. Si tratta di un vero reato.

Un comportamento incivile che ha lasciato l'amaro in bocca al sindaco, Michele Abbaticchio, il quale non ha intenzione di arrendersi: l'amministrazione, che ha deciso di dotarsi di questi box lo scorso dicembre, li ha presentati sottolineando che hanno l'unico scopo di fare prevenzione, e non di fare cassa con le multe.
  • Polizia Locale Bitonto
  • Velo Ok Bitonto
Altri contenuti a tema
San Sebastiano, il 20 gennaio celebrazione e resoconto della Polizia Locale di Bitonto San Sebastiano, il 20 gennaio celebrazione e resoconto della Polizia Locale di Bitonto Sarà uno degli ultimi atti ufficiali del comandante Gaetano Paciullo
Fiera Santi Medici: Bonasia, Paciullo e Dimundo fanno chiarezza Fiera Santi Medici: Bonasia, Paciullo e Dimundo fanno chiarezza L'Assessore: «Circa 380 le postazioni su doppia fila in via Lazzati»
Due settimane di controlli a tappeto a Bitonto. I risultati Due settimane di controlli a tappeto a Bitonto. I risultati Attività di Polizia di Stato e Locale: arrestate 3 persone, sequestrato denaro pari a 50mila euro
Bici elettriche e monopattini: controlli nel centro di Bitonto Bici elettriche e monopattini: controlli nel centro di Bitonto Abbaticchio: «Cattive abitudini, ma non solo a Bitonto. Finiamola di denigrare»
Branco aggredisce un agente di Polizia Locale: identificato un 20enne di Bitonto Branco aggredisce un agente di Polizia Locale: identificato un 20enne di Bitonto L'episodio ieri pomeriggio a Giovinazzo. Il sindaco Depalma: «Lontane dalla nostra città persone così». È caccia ai complici
Quel che resta di un'auto: ennesimi ritrovamenti a Bitonto Quel che resta di un'auto: ennesimi ritrovamenti a Bitonto Una Kia Sportage, una Renault Captur e una Volvo V40 sono state rinvenute dalla Polizia Locale a Mariotto
Campagne trasformate in discariche: l'allarme di Coldiretti Puglia Campagne trasformate in discariche: l'allarme di Coldiretti Puglia Chiesto il potenziamento del controllo sul territorio da parte della Polizia Locale
Covid-19, nel barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Covid-19, nel barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Sono i numeri forniti dalla Prefettura di Bari: dall'inizio dell'emergenza oltre 651mila controlli
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.