Assalto alufficio postale di Palo del Colle
Assalto alufficio postale di Palo del Colle
Cronaca

Assalto alla Posta di Palo: arrestato un 36enne di Bitonto

I Carabinieri lo hanno sorpreso mentre cercava di scappare dal luogo del delitto

Elezioni Regionali 2020
Veloci, esperti e ben organizzati. Ma non fino in fondo. È stato arrestato uno degli assaltatori dell'Ufficio Postale di Palo del Colle, devastato ieri notte con un escavatore per impadronirsi del denaro contenuto nello sportello automatico.

Si tratta di Pietro Latilla, 36enne di Bitonto, fermato dai Carabinieri a breve distanza dal luogo del delitto mentre, ancora incappucciato, cercava di far perdere le proprie tracce. Alle ore 03.10 circa di ieri notte, una banda di ladri, è entrata in azione a Palo del Colle presso l'Ufficio Postale di via Biebescheim Am Rhein. Il piano era ben organizzato e studiato nei minimi dettagli.

I malviventi si sono serviti di un escavatore rubato da un cantiere poco distante, utilizzato in questi giorni per lavori di ripristino fognario. Con il mezzo cingolato, hanno abbattuto il cancello di recinzione e il vetro blindato dell'ufficio. Una volta divelto letteralmente le strutture di protezione, con il braccio pneumatico, hanno sradicato lo sportello bancomat, per poi svuotarlo, portando via 62.000 euro. Subito dopo si sono dati alla fuga.
2 fotoL'assalto all'Ufficio Postale di Palo del Colle
Poteva essere il colpo perfetto, ma così non è stato. Appena è stato abbattuto il vetro è scattato l'allarme dell'ufficio postale, che ha attivato immediatamente i Carabinieri. Appena giunto l'allarme, la centrale operativa del 112 ha dato subito la nota alle pattuglie in zona ed è stata proprio la rapidità con cui sono confluiti i militari dell'Arma in zona, bloccando le principali vie di fuga a permettere l'arresto di uno dei soggetti appartenenti alla banda.

La pattuglia della locale Stazione dei Carabinieri, e quelle dei limitrofi comuni di Bitonto e di Bitetto, sono in pochi minuti giunte nella zona del furto. Gli uomini dell'Arma di Bitetto, con il successivo supporto della pattuglia di Bitonto, nel sopraggiungere, hanno immediatamente notato e subito bloccato un uomo travisato - il 36enne di Bitonto - che cercava di allontanarsi a piedi dal luogo del delitto.

L'intuito dei Carabinieri, è stato poi confermato dalle successive indagini dei colleghi della Stazione di Palo del Colle che in poche ore hanno ricostruito tutte le fasi del furto. Per il 36enne di origini bitontine, infatti, la fuga è durata davvero poco: gli uomini dell'Arma si sono subito messi sulle tracce dei ladri, sfruttando la collaborazione fra le stazioni di Bitonto, Palo e Bitetto, sotto il coordinamento della Sezione Operativa di Molfetta.

L'uomo, dopo gli accertamenti dei Carabinieri, è stato tratto in arresto e, su disposizione del pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Bari, è stato accompagnato alla casa circondariale di Bari ove resterà a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.
  • carabinieri
  • Palo del colle
  • Carabinieri Bitonto
Altri contenuti a tema
Incendio ecoballe tra Palo e Bitonto: dalle analisi risultati confortanti Incendio ecoballe tra Palo e Bitonto: dalle analisi risultati confortanti L'Arpa non rileva inquinanti nell'aria. Si attendono i dai dei test sul terreno
Rubano gli alimenti per i poveri a Bitonto: i Carabinieri recuperano il bottino Rubano gli alimenti per i poveri a Bitonto: i Carabinieri recuperano il bottino Il presidente del Banco delle Opere di Carità grato ai militari: «Crediamo nelle forze dell'ordine e collaboriamo»
Escavatore contro ufficio postale a Palo del Colle: ladri in fuga Escavatore contro ufficio postale a Palo del Colle: ladri in fuga Distrutta la sede PT di via Biebescheim Am Rhein
Incendio Palo: stop a Bitonto alla raccolta di frutta e verdura nelle zone a rischio Incendio Palo: stop a Bitonto alla raccolta di frutta e verdura nelle zone a rischio Nel frattempo i primi dati sugli inquinanti tossici rilevati dall'Arpa non sono preoccupanti
Incendio Palo del Colle: stop a Bitonto alla raccolta di carta, plastica e vetro Incendio Palo del Colle: stop a Bitonto alla raccolta di carta, plastica e vetro Lo stabilimento era quello di conferimento comunale. Abbaticchio: «In corso analisi per determinare danno ambientale»
Con il lockdown diminuisce la criminalità, reati in calo del 31% Con il lockdown diminuisce la criminalità, reati in calo del 31% I dati dei Carabinieri: in calo i furti in appartamento, in diminuzione anche quelli d'auto
Tentato omicidio a Vieste: arrestato il 27enne che ha sparato al fratellastro Tentato omicidio a Vieste: arrestato il 27enne che ha sparato al fratellastro La vittima è un 37enne originario di Bitonto: è stato soccorso e poi dimesso con una prognosi di 30 giorni
Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Il bilancio del comandante provinciale dell'Arma: «Controllate 89mila persone». Sul futuro: «Terremo alta l'attenzione sull'usura»
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.