La valigia dei libri e Raffaello il Divino
La valigia dei libri e Raffaello il Divino
Cultura, Eventi e Spettacolo

Arte e lettura per gli alunni di Bitonto: da ottobre via alle attività

Decine di laboratori distribuiti nei progetti “Raffaello il divino” e “La valigia dei libri”

Sono partite nel mese di ottobre, a Bitonto, le attività dei progetti "Raffaello il divino" e "La valigia dei libri" che puntano ad avvicinare gli alunni delle scuole primarie di Bitonto, Palombaio e Mariotto al mondo dell'arte e della lettura.
L'iniziativa, ideata dall'insegnante Carmelo Bacco, si divide nelle sezioni di "Educazione Alla Lettura" e di "Educazione all'Arte" ed è nata in collaborazione con gli assessorati alla Pubblica Istruzione, alle Politiche Culturali, del Turismo e della Partecipazione Attiva e del Marketing Territoriale. Le attività rientrano nei progetti di "Bitonto capitale della cultura", del "Parco delle Arti" e di "Bitonto città che legge".

Con la "Valigia dei Libri" ogni martedì alle 9 e alle 10.30 una biblioteca itinerante contenuta in una valigia variopinta, giungerà nelle scuole, nei cortili e nelle piazze prospicienti l'edificio scolastico per incentivare alla Lettura. Gli alunni potranno prendere un libro e leggerlo per sessanta minuti. Sono previsti momenti di Animazione alla Lettura.
L'iniziativa si è già svolta questa estate nelle piazze della città riscuotendo un grande successo e partecipazione. Nella Valigia gli alunni troveranno libri donati da alcune case editrici italiane quali la "Edt" di Torino, la "Carthusia Edizioni" di Milano, la "Orecchio Acerbo" di Roma (che hanno accolto l'invito di donare libri per promuovere l'educazione alla lettura) ma anche da docenti.

"Raffaello il Divino", invece, è un laboratorio d'Arte che grazie all'utilizzo di pannelli e lavori sul ritratto, aiuteranno a a conoscere la vita e le opere di Raffaello Sanzio da Urbino nel cinquecentenario della sua morte.
Il laboratorio si svolgerà in aula ogni martedì in due orari: 9.00/10.30 e 11.00/12.30

Le attività sono finanziate dal Comune di Bitonto, sono gratuite e prevedono 56 laboratori da svolgere durante tutto l'anno scolastico 2020-2021 .
Ogni Circolo Didattico, Istituto Comprensivo e Scuola Paritaria può aderire con 8 classi in totale.


  • Bitonto Capitale Italiana della Cultura 2020
  • cultura
  • Arte
Altri contenuti a tema
Bitonto spinge Bari a Capitale Italiana della Cultura 2022 Bitonto spinge Bari a Capitale Italiana della Cultura 2022 Il capoluogo è finalista con Taranto. Abbaticchio e Mangini: «Orgogliosi di passare loro il testimone dopo la nostra esperienza»
L'irriverente comicità di Enrico Caruso a Bitonto con “Perchè Restare” L'irriverente comicità di Enrico Caruso a Bitonto con “Perchè Restare” Sarà protagonista sabato della riapertura delle serate di Cultura Panoramica in uno storico palazzo del centro antico
Quarant’anni fa moriva a Bitonto Piripicchio: il ricordo di Nicola Pice Quarant’anni fa moriva a Bitonto Piripicchio: il ricordo di Nicola Pice «Michele Genovese, umile artista di strada che avrebbe meritato maggior fortuna»
Gli ulivi uniscono Bitonto alla Liguria nel segno di Montale Gli ulivi uniscono Bitonto alla Liguria nel segno di Montale Il premio dedicato al poeta genovese innesca un legame simbolico tra Santo Stefano di Magra e la città dell'olio
Arte per i non vedenti: a Bitonto un corso gratuito di modellazione 3D Arte per i non vedenti: a Bitonto un corso gratuito di modellazione 3D Nel FabLab le opere diventano solide in un webinar tenuto da esperti in beni artistici
Morto il pittore Matteo Masiello: presenti a Bitonto numerose sue opere Morto il pittore Matteo Masiello: presenti a Bitonto numerose sue opere Se ne va a 87 anni dopo una vita donata all'arte e alla pittura
Bitonto sugli scudi grazie all'innovativa opera teatrale Ylvàrian Bitonto sugli scudi grazie all'innovativa opera teatrale Ylvàrian L'inedito progetto multimediale andrà in scena a Bari l’11 e il 12 gennaio 2020
I corpi di donna di Margherita Ragno protagonisti a Bitonto con Explicit Change I corpi di donna di Margherita Ragno protagonisti a Bitonto con Explicit Change Parte la rassegna dedicata al design di Ergot per celebrare l'arte concettuale
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.