L'intervento dei Vigili del Fuoco
L'intervento dei Vigili del Fuoco
Cronaca

11 cuccioli di cane in un pozzo di Mariotto: salvati dai Vigili del Fuoco. IL VIDEO

Gli uomini del 115 hanno salvato i cuccioli: vivi, ma in un evidente stato di disidratazione. Ora sono al sicuro

Ci sono voluti l'arrivo dei Vigili del Fuoco e la tenacia di un tempestivo intervento, ma per fortuna adesso si può raccontare una storia a lieto fine. I protagonisti di questa disavventura sono ben 11 cuccioli di cane rinvenuti (ma non si sa ancora come siano finiti lì!) in un pozzo nelle campagne di Mariotto.

Gli uomini del 115, accorsi dopo la segnalazione di un contadino che, mentre lavorava nei campi, era stato attirato da alcuni lamenti disperati provenienti da un trullo adibito a pozzo, sono intervenuti prontamente dal Distaccamento di Molfetta, prodigandosi in tutti i modi per recuperare gli 11 cuccioli. Alcuni di loro, dopo aver aperto la copertura del pozzo, si sono calati all'interno, nonostante fosse stretto ed angusto, ed hanno salvato i poveri animali.All'interno, inoltre, i soccorritori hanno rinvenuto resti di ossa ancora non riconosciute, mentre i cani, ancora vivi, ma apparsi spaventati ed in un evidente stato di disidratazione, sono stati visitati da un medico veterinario dell'Azienda Sanitaria Locale di Bari e affidati ai volontari della Lega Nazionale della Difesa del Cane che li hanno presi momentaneamente in custodia. Ora cercano casa.

Quel che è certo è che i Vigili del Fuoco hanno dimostrato grande professionalità nel recuperare i cuccioli, ma soprattutto un grande cuore. Se tutte le istituzioni funzionassero così, e si vedesse più spesso la dedizione che abbiamo visto negli agenti intervenuti, questo sarebbe un Paese migliore.
4 foto11 cuccioli di cane in un pozzo di Mariotto: salvati dai Vigili del Fuoco
11 cuccioli di cane in un pozzo di Mariotto: salvati dai Vigili del Fuoco11 cuccioli di cane in un pozzo di Mariotto: salvati dai Vigili del Fuoco11 cuccioli di cane in un pozzo di Mariotto: salvati dai Vigili del Fuoco11 cuccioli di cane in un pozzo di Mariotto: salvati dai Vigili del Fuoco
  • vigili del fuoco
  • Cani Bitonto
Altri contenuti a tema
Incendio di sterpaglie nei pressi del Palazzetto di Bitonto Incendio di sterpaglie nei pressi del Palazzetto di Bitonto Sul posto Vigili del Fuoco, Polizia di Stato e Polizia Locale
Incendio in via Cela a Bitonto: il fumo invade la città Incendio in via Cela a Bitonto: il fumo invade la città Vigili del fuoco in azione, ma l'aria è irrespirabile
In Puglia se adotti dal canile il veterinario è gratis In Puglia se adotti dal canile il veterinario è gratis Approvata la nuova legge sul controllo del randagismo nella regione
Domenica tutti in villa a Bitonto per microchippare cani e gatti di proprietà Domenica tutti in villa a Bitonto per microchippare cani e gatti di proprietà In programma il terzo appuntamento della campagna di COPA, Amministrazione Comunale e Asl di Bari
Auto in fiamme stanotte a Bitonto in zona Croci Auto in fiamme stanotte a Bitonto in zona Croci La vettura, una Lancia Ypsilon, incendiata al centro della carreggiata. Indaga la Polizia
Domenica a Bitonto giornata di microchippatura per animali domestici Domenica a Bitonto giornata di microchippatura per animali domestici Un obbligo di legge ma soprattutto un indispensabile strumento in caso di smarrimento
Gattino incastrato nell'auto a Bitonto: i pompieri lo liberano fra gli applausi Gattino incastrato nell'auto a Bitonto: i pompieri lo liberano fra gli applausi Caffè e cornetti caldi a tutta la squadra da parte della donna che ha deciso di adottarlo
Trovato morto sui binari a Bitonto Zeus, il cane rimasto in auto durante una rapina Trovato morto sui binari a Bitonto Zeus, il cane rimasto in auto durante una rapina Non è chiaro se sia morto di stenti dopo essere stato investito
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.