Michelangelo Aresta. <span>Foto Vincenzo Di Liso</span>
Michelangelo Aresta. Foto Vincenzo Di Liso
Vita di città

Addio a Michelangelo Aresta, gigante buono della musica bitontina

Il cantante è morto ieri in ospedale. Il cordoglio di un'intera città

La sua voce, per anni corredo essenziale della Cattedrale di Bitonto, è stata testimone dei momenti più importanti di tantissimi bitontini, che hanno avuto la possibilità di apprezzare le sue doti canore anche durante le esibizioni della Controrchestra e dell'Orchestra Davide delle Cese del maestro Vito Vittorio De Santis. Lutto nel mondo della musica e in tutta la città per l'improvvisa morte di Michelangelo Aresta, 65enne cantante molto noto e apprezzato fuori e dentro i confini cittadini, che ieri ha concluso il suo cammino terreno al termine di una vita fatta di lavoro e grandi soddisfazioni artistiche. Da tutti ricordato come persona umile e mite, ma dalle grandi doti artistiche e professionali, Aresta veniva soprannominato il "gigante buono", per le sue dimensioni fisiche e per la bontà d'animo.
In tanti hanno espresso cordoglio alla famiglia e agli amici del cantante, ricordando i tanti momenti vissuti accanto a lui, sopra e sotto il palco.
Le esequie saranno celebrate oggi pomeriggio a partire dalle 16,30 nella Cattedrale di Bitonto, dove la sua salma sarà vegliata dalle ore 12.
  • Musica
  • Orchestra Sinfonica di Fiati “Davide Delle Cese”
Altri contenuti a tema
Venerdì a Bitonto Concerto di Natale dell'orchestra che combatte bullismo ed emarginazione Venerdì a Bitonto Concerto di Natale dell'orchestra che combatte bullismo ed emarginazione Al Traetta doppia esibizione (alle 18.30 e alle 20) per favorire l'inclusione sociale e l'aggregazione
Il bitontino Onofrio Minenna nella giuria del programma Rai “Prodigi” Il bitontino Onofrio Minenna nella giuria del programma Rai “Prodigi” La trasmissione, nata in collaborazione con Unicef, è stata condotta da Flavio Insinna e Serena Autieri, presto a Bitonto
Laurea alla memoria per Vito Vacca, il musicista di Bitonto stroncato da un cancro Laurea alla memoria per Vito Vacca, il musicista di Bitonto stroncato da un cancro Il Politecnico di Bari gliel'ha conferita negli scorsi giorni per onorare il suo impegno accademico
A Bitonto il festival “Di voce in voce” per raccontare la musica del Mediterraneo A Bitonto il festival “Di voce in voce” per raccontare la musica del Mediterraneo In programma tre giorni di concerti al Teatro “Traetta” di Bitonto
La salvaguardia delle opere della Biblioteca Rogadeo  protagonista a Bitonto in un convegno La salvaguardia delle opere della Biblioteca Rogadeo protagonista a Bitonto in un convegno Gli atti del progetto “Dalla cinquecentina al manoscritto musicale” presentati mercoledì nella chiesa del Purgatorio
Il Divinæ Follie di Bisceglie all'imprenditore Roberto Maggialetti Il Divinæ Follie di Bisceglie all'imprenditore Roberto Maggialetti La struttura è stata aggiudicata all'asta. Il nuovo proprietario a VivaNetwork: «Ci metterò tutta la forza e grande volontà»
Rumba De Bodas, è tempo di funk al Barbayanne Rumba De Bodas, è tempo di funk al Barbayanne Musica ed avventura uniscono i giovani ragazzi bolognesi della band
Festival in...Porto: tre giorni di grande musica in piazza nel prossimo weekend Festival in...Porto: tre giorni di grande musica in piazza nel prossimo weekend Viva Network ancora una volta media partner della manifestazione organizzata dagli Amici della Musica
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.